Spazio

Lo sbarco (quasi vero) dell'uomo su Marte

Vi ricordate di Mars500? La simulazione del viaggio su Marte in corso presso il Moscow Institute of Biomedical Problems di Mosca, partita lo scorso 3 giugno? Ebbene i 6 volontari, dopo più di otto mesi di "volo" verso il pianeta rosso e di completo isolamento dal mondo esterno, hanno affrontato la prima passeggiata marziana. Simulata. Ecco il video.

La diretta via internet

(Focus.it, 13 e 14 febbraio 2011. Ultimo aggiornamento, 15 febbraio 2011)


Da oltre 8 mesi sei uomini di quattro nazionalità diverse vivono dentro un modulo abitativo di 240 metri quadri installato alle porte di Mosca. Non sono i protagonisti della versione russa del Grande Fratello, ma i 6 volontari che stanno partecipando a Mars500, la prima e più realistica simulazione di un viaggio su Marte mai realizzata. Dopo oltre 240 giorni di "viaggio" in cui hanno portato a termine esperimenti e manovre di ogni tipo, i sei astronauti stanno finalmente per sbarcare sul pianeta rosso. E tre membri dell’equipaggio, tra cui l’italiano Diego Urbina, affronteranno la prima passeggiata marziana sulla ricostruzione di suolo extraterrestre preparata per loro dai tecnici dell’Agenzia Spaziale Europea.

Si fa sul serio
Le procedure di preparazione allo sbarco sono iniziate lo scorso 1 Febbraio, quando la navicella spaziale è entrata in orbita circolare attorno a Marte. Una settimana dopo, una volta terminate le operazioni di carico e controllo delle apparecchiature, Alexandr Smoleevskiy, Diego Urbina e Wang Yue si sono chiusi dentro al Mars Lander che sabato 12 si è sganciato dalla navicella madre e ha iniziato la sua discesa su Marte.
Tutto avviene con un realismo che ha dell’incredibile: anche le comunicazioni tra i cosmonauti e il centro di controllo missione hanno un ritardo di 20 minuti, come quello che sperimenteranno i primi veri astronauti in viaggio verso il pianeta rosso.
Il 14 Febbraio alle 13.00 ora di Mosca (le 11.00 ora italiana), Diego Urbina e Alexandr Smoleevskiy hanno indossato le tute spaziali e affrontato la prima passeggiata sul suolo marziano. Anche se si tratta solo di una simulazione, dal blog degli astronauti traspare una certa emozione.
I tre si fermeranno sulla superficie di Marte fino al 19 Febbraio, quando il lander tornerà alla navicella madre che riporterà i sei a casa. L’arrivo sulla Terra e la conclusione della missione sono programmati per il 5 Novembre 2011, dopo ben 520 giorni di viaggio e di isolamento.

14 febbraio 2011
Tag scienza - spazio -
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us