Anello di fuoco sopra l'Australia: il video in time-lapse di un'eclissi anulare

Mentre il Sole sorge sull'Oceano Pacifico, la Luna lo oscura in parte, lasciandone scoperta una corona di luce: uno spettacolo da gustare a tutto schermo.

Assistere a un'eclissi di Sole è un evento già piuttosto eccezionale. Vederne una anulare, mentre la nostra stella sorge al di là del mare, è uno spettacolo da condividere. I due fotografi australiani Colin Legg e Geoff Sims l'hanno immortalato in un video in time-lapse (realizzato cioè, unendo una serie di fotografie) e in slow-motion (con effetto "al rallentatore") girato in tre diverse località presso Pilbara, Australia occidentale.

Guarda anche le foto dell'eclissi anulare in Giappone dell'anno scorso

Il 10 maggio la Luna è transitata davanti al Sole oscurandone il disco. Ma poiché l'orbita del nostro satellite è ellittica, al momento del suo passaggio la Luna si trovava in un punto lontano del suo percorso: l'effetto che ne deriva è quello di un disco lunare insufficiente a coprire completamente quello solare.

Il "Sole nero" australiano del 2012 visto dalla Terra e dallo Spazio (video)

Il risultato è una festa per gli occhi: un anello infuocato, un po' schiacciato sull'orizzonte per l'effetto di distorsione dell'atmosfera terrestre, prima completo e poi a forma di Luna crescente, con le punte che guardano verso il mare.

Le immagini spettacolari dell'eclissi australiana di novembre (guarda)

Quest'ultimo effetto è causato dal fatto che il movimento della Luna in orbita intorno alla Terra è opposto a quello - apparente - del sorgere della Luna e del Sole. Il Sole sembra quindi muoversi appena più velocemente della Luna, e quasi "scappar via" mentre quella cerca di coprirlo.

Dalle eclissi alle aurore boreali, le foto dei fenomeni celesti più spettacolari
16 Maggio 2013 | Elisabetta Intini