Spazio

Luca Parmitano, atterraggio perfetto: la Soyuz è rientrata dallo Spazio

L'astronauta italiano sta bene dopo il viaggio di ritorno dalla ISS e l'impatto in Kazakistan. Ora è in viaggio verso Houston.

"Qui e' ancora Kathy. Ho appena parlato con Luca e sta alla grande! Come se avesse fatto un giro sulle montagne russe!": con questa frase Kathy Dillow, moglie di Luca Parmitano, commenta su Facebook il ritorno del marito. L'astronauta siciliano è rientrato come previsto alle 3:49 del mattino di oggi (ora italiana) atterrando insieme ai compagni di spedizione nelle steppe del Kazakistan.

La navetta Soyuz, rallentata da paracadute e razzi di frenata, ha concluso al suolo una discesa di circa 3 ore e mezza che ha riportato sani e salvi sulla Terra, insieme a Luca, anche l'americana Karen Nyberg e il comandante russo Fyodor Yurchikhin.

L'atterraggio della Soyuz con a bordo Luca Parmitano
VAI ALLA GALLERY (N foto)

Dopo le foto di rito i tre sono stati portati in una tenda medica riscaldata per i controlli di routine. Riabituarsi alla gravità non è una passeggiata ma sembra che l'equipaggio se la stia cavando alla grande. Parmitano è ora diretto al centro spaziale di Houston insieme a Karen Nyberg, dove stasera potrà rivedere la moglie e le figlie.

Alla base della Nasa Luca affronterà, nei prossimi giorni, anche la riabilitazione dopo i sei mesi trascorsi a gravità zero, e scaricherà i dati raccolti negli esperimenti scientifici della missione "Volare".

Insieme ai tre astronauti sono atterrate sulla Terra anche la fiaccola olimpica dei Giochi invernali di Sochi 2014 (che ha trascorso un breve soggiorno nello Spazio) e una parte della tuta di Parmitano responsabile, forse, della perdita d'acqua che ha messo a rischio la vita dell'astronauta durante la sua seconda passeggiata spaziale. Sarà ora analizzata dagli esperti di Esa e Nasa.

Ti potrebbero interessare anche:

Sei mesi nello Spazio e torni più vecchio di 40 anni
Esplora la Stazione Spaziale Internazionale
Dalla Terra alla ISS in meno di sei ore: una conquista recente
Interviste e momenti divertenti sulla ISS: tutti i video di Luca Parmitano

Sulla ISS con Luca Parmitano
VAI ALLA GALLERY (N foto)

La prima passeggiata spaziale di Luca Parmitano
VAI ALLA GALLERY (N foto)

La seconda (sfortunata) passeggiata spaziale di Luca Parmitano
VAI ALLA GALLERY (N foto)

11 novembre 2013 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cent'anni fa, la scoperta del secolo: la tomba di Tutankhamon – l'unica ritrovata intatta nella Valle dei Re - svelò i suoi tesori riempendo di meraviglia gli occhi di Howard Carter prima, del mondo intero poi. Alle sepolture più spettacolari di ogni epoca è dedicato il primo piano di Focus Storia. E ancora: la guerra di Rachel Carson, la scienziata-scrittrice pioniera dell'ambientalismo; i ragazzi italiani assoldati nella Legione Straniera e mandati a morire in Indocina; Luigi Ferri, uno dei pochi bambini sopravvissuti ad Auschwitz, dopo lunghi anni di silenzio, si racconta.

ABBONATI A 29,90€

L'amore ha una scadenza? La scienza indaga: l’innamoramento può proseguire per tre anni. Ma la fase successiva (se ci si arriva) può continuare anche tutta la vita. E l'AI può dirci quanto. E ancora, Covid: siamo nel passaggio dalla fase di pandemia a quella endemica; le storie geologiche delle nostre spiagge; i nuovi progetti per proteggere le aree marine; tutti i numeri dei ghiacciai del mondo che stanno fondendo.

ABBONATI A 31,90€
Follow us