Spazio

Lo sciame meteorico delle Geminidi è in arrivo

Questa sera infatti il cielo potrebbe offrirci lo spettacolo dello sciame meteorico delle Geminidi: potrebbero "cadere" meteore al ritmo di 120 ogni ora. 

Lo sciame meteorico delle Geminidi, evento a cui persino Google ha dedicato il suo doodle, è atteso per questa sera. Si tratta di un fenomeno analogo a quello che avviene attorno al 10 di agosto, con le Perseidi, ossia si avrà la possibilità di vedere stelle cadenti solcare il cielo in grandi quantità.

In questo caso si tratta delle Geminidi, che sono chiamate così perché arrivano prevalentemente dalla costellazione dei Gemelli (da cui il nome, dal latino Gemini), da un’area di cielo chiamata “radiante”. Questa sera il radiante sarà basso nel cielo verso est e tenderà a essere sempre più alto con il trascorrere delle ore. Così, pur non escludendo la possibilità che si possano osservare stelle cadenti, già subito dopo il tramonto, le probabilità aumenteranno durante il corso della serata e della notte. Il picco dovrebbe aversi attorno alle 2,00, quando si potrebbero vedere anche un paio di stelle cadenti al minuto. L’attività diminuirà con l’avvicinarsi dell’alba.

sciame meteorico, stelle cadenti
La sommità del Cerro Paine Grande, in Patagonia, sotto una pioggia di stelle cadenti. © © Ed Darack/Science Faction/Corbis

Ottima serata. Ci aspetta dunque una serata molto interessante perché la Luna non disturberà le osservazioni (tramonta verso le 23,00) e il cielo dunque sarà buio. Le stelle cadenti, chiamate anche “sciami meteorici,” si originano generalmente quando la Terra entra, durante la sua orbita attorno al Sole, le "briciole" della coda di una cometa che ha attraversato la strada celeste della Terra. Le polveri, attraversando l’atmosfera, creano il noto effetto-scia che il granellino lascia dietro sé.

Le Geminidi, in particolare, sono però un’eccezione, perché si originano dalla polvere che lascia dietro sé un asteroide, chiamato Phaethon, un oggetto con un diametro di circa sei chilometri. Ruota attorno al Sole passandogli molto vicino, al punto che durante il massimo avvicinamento viene a trovarsi tra Mercurio e la stella, per poi raggiungere l’orbita degli asteroidi, tra Marte e Giove. È un oggetto che rientra nella categoria degli oggetti potenzialmente pericolosi, in quanto si avvicina alla Terra fino a solo 2,9 milioni di chilometri di distanza, anche se nulla al momento fa pensare che possa impattare con il nostro Pianeta.

Qualche consiglio? L'ideale sarà allontanarsi dalle città per cercare zone più meno illuminate. Poco invece si potrà fare circa il meteo: durante la serata gran parte dell’Italia dovrebbe essere coperta da una perturbazione. Ma non disperiamo: residui stelle cadenti potrebbero vedersi anche durante le prossime serate fino alla fine del week end.

13 dicembre 2018 Luigi Bignami
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us