Le foto di Philae

Le foto riprese dal lander Philae man mano che arrivano dall'ESA. La notizia dello storico sbarco si trova qui.

welcome_to_a_cometdovephilaeb2q1kweccaepdunrimbalzosdsdsfirst_comet_panoramicb2u3va7iyaa-bl9largeb2u33baiqaave23b2qiof0ieaakdkzb2uw_59cuaatxuv15589289440_2b23b47d9f_bb2qoz11iyaa4kukrolis_descent_imageb2u3bjpiyaaajk7largephilaefarewell_philae_-_narrow-angle_view20141112_b2p0ahhcuaaqrda_jpg-origb2qqznmigaaxg2sscienza2ancoraggioApprofondimenti
welcome_to_a_comet

La prima foto che conferma che Philae è sulla cometa, catturata dalla telecamera a infrarossi CIVA. Uno dei tre arti robotici del lander è visibile sulla sinistra. Secondo alcuni esperti la foto mostrerebbe un'allarmante quantità di ombre. Segno che il lander potrebbe dover operare a temperature molto basse e che potrebbe essere difficile ricaricarne le batterie con l'energia solare.

dovephilae

Dove si trova Philae? Questo è ciò che sappiamo al momento (14/11/2014 ore 11)

b2q1kweccaepdun

Questo è il punto del primo atterraggio di Philae. Un punto molto pianeggiante e ottimale. Il Lander poi è rimbalzato ed è finito in una zona scoscesa

rimbalzo

Il puntino rosso è il punto in cui è atterrata Philae per poi rimbalzare e finire nella zona del rombo blu.

sdsds

A sinistra la posizione dove si trova Philae. Il lander è in realtà un disegno sovrapposto a un collage di foto che mostra il panorama attorno alla cometa (vedi foto seguente). Philae è nascosta dietro un rilievo e quello che osserviamo è visibile nell'immagine a destra.

first_comet_panoramic

La prima foto panoramica della cometa ottenuta da 6 scatti della telecamera CIVA. Guarda come funziona la telecamera CIVA

b2u3va7iyaa-bl9large

La posizione precisa del primo punto dove Philae ha eseguito il touchdown. Lì sarebbe stato perfetto, ma purtroppo poi è rimbalzato.

b2u33baiqaave23

Il luogo del primo atterraggio fotografato dalla telecamera OSIRIS. I tecnici dell'ESA stanno lavorando per capire dove esattamente sia finito il lander.

b2qiof0ieaakdkz

Arrivano al centro di controllo dell'ESA le prime foto dopo l'atterraggio.

b2uw_59cuaatxuv

Una foto della cometa mostra il rilievo che sta facendo ombra a Philae, impedendo di ricaricare i pannelli solari.

15589289440_2b23b47d9f_b

L'esultanza e la commozione nella sala di controllo dell'ESA, alla notizia dell'accometaggio. In primo piano c'è Andrea Accomazzo, uno dei ricercatori italiani alla guida della missione.

b2qoz11iyaa4kuk

Il suolo della cometa qualche secondo prima dell'atterraggio.

rolis_descent_image

La prima foto della cometa durante la fase di discesa di Philae. La risoluzione è di 3 metri per pixel e la distanza è di 3 km circa.
Si nota anche una piccola porzione del lander.

b2u3bjpiyaaajk7large

Quel "puntino" evidenziato in rosso è Philae, fotografato dalla telecamera OSIRIS di Rosetta a circa un'ora dall'atterraggio sulla cometa.

philae

La foto del lander con le tre gambe dispiegate, realizzata da Rosetta dopo il distacco.

farewell_philae_-_narrow-angle_view

Addio Philae. Rosetta vede la sua compagna andare verso la cometa.

20141112_b2p0ahhcuaaqrda_jpg-orig

La foto di Rosetta ripresa da Philae 50 secondi dopo il distacco.

b2qqznmigaaxg2s

Non è una foto spaziale, ma il doodle che Google ha dedicato - a partire dal pomeriggio - alla sonda Philae.

scienza2

Gli strumenti a bordo di Philae.

ancoraggio

Come funziona il sistema di ancoraggio. In realtà gli arpioni non hanno funzionato e i razzi non si sono accesi. Sembra che le viti abbiano affondato soltanto per circa 4 centimetri nel terreno.

La prima foto che conferma che Philae è sulla cometa, catturata dalla telecamera a infrarossi CIVA. Uno dei tre arti robotici del lander è visibile sulla sinistra. Secondo alcuni esperti la foto mostrerebbe un'allarmante quantità di ombre. Segno che il lander potrebbe dover operare a temperature molto basse e che potrebbe essere difficile ricaricarne le batterie con l'energia solare.