Le 10 astronavi più veloci dell'Universo

Una selezione delle astronavi più veloci della storia, vere e “finte”.

spaceshuttlenh_pluto.0jupiter-2serenityncc1701battlestargalacticax1626imax_tea0050_pub_imax_nomb_16int.v07planet-expresscuoredorotardisApprofondimenti
spaceshuttle

10 - Space Shuttle Raggiungeva la velocità di 29.000 km/h (poco più della Stazione Spaziale Internazionale che orbita alla velocità di 27.600 km/h).

Tipologia: astronave realmente costruita

nh_pluto.0

9 - New Horizons La più veloce navicella spaziale mai costruita è New Horizons che ha viaggiato fino a Plutone toccando la velocità di 58.338 km/h. La velocità non è data dai motori, che servono soltanto per correggere la traiettoria, ma dalla spinta del razzo di partenza più un piccolo, ma efficace "effetto fionda" dovuto al passaggio accanto a Giove.
A dire il vero, come potrebbero obiettare i più pignoli, la velocità di Voyager 2 rispetto al Sole è ormai pari a 61.380 km/h, merito soprattutto agli effetti fionda causati dai passaggi ravvicinati a Giove, Saturno, Urano e Nettuno. Oppure andrebbero anche citati Apollo 11, la più veloce di sempre con equipaggio umano (circa 39.800 km/h), e Helios 2, il mezzo più veloce mai realizzato dall'uomo (252.000 km/h su rotta eliocentrica).

Tipologia: astronavi realmente costruite

jupiter-2

8 - Jupiter 2 Trasporta al suo interno la famiglia Robinson alla ricerca di un pianeta più ospitale della Terra, divenuta inabitabile. Dalla serie tv Lost in Space (mai arrivata in Italia) è stato tratto l’omonimo film, in cui la nave ha però un aspetto diverso. È meno veloce di molte altre: le ci vogliono 5 anni per arrivare ad Alfa Centauri, il sistema più vicino al Sole.

Tipologia: velocità inferiore alla luce

serenity

7 - Serenity È l’astronave-cargo utilizzata dai protagonisti della serie tv Firefly dalla quale è stato tratto il film Serenity (in Italia più noto della serie di origine). È un veicolo robusto e facile da riparare ma è abbastanza veloce: può ricoprire la distanza tra il Sole e la Terra in 16 giorni.

Tipologia: velocità inferiore alla luce

ncc1701

6 - Enterprise La celebre nave di Star Trek comandata dal capitano Kirk si muove grazie alla “propulsione a curvatura” in grado di provocare una perturbazione nello spazio-tempo che permette alla nave di spostarsi da un luogo all’altro. È un incrociatore da battaglia che appartiene alla Federazione Unita dei Pianeti (che raggruppa molti “sistemi stellari”) e ha la missione di esplorare l’universo.

Tipologia: velocità superluminale

battlestargalactica

5 - Galactica La serie Battlestar Galactica prende il nome proprio dall’incrociatore Galactica, unico “sopravvissuto” alla guerra degli umani contro i robot ribelli. L’enorme nave può attraversare una galassia in 6 giorni e i suoi motori sono alimentati con il tylium, un combustibile liquido altamente volatile ricavato da miniere che si trovano solo su alcuni pianeti.

Tipologia: velocità superluminale

x1626imax_tea0050_pub_imax_nomb_16int.v07

4 - Millennium Falcon Non ha bisogno di presentazioni: è capace di viaggiare nell’iperspazio, una zona “parallela” che coesiste con il nostro universo. Nasce come “cargo leggero”, impiegato da alcuni mercanti “legali”, successivamente si trasforma in astronave di contrabbandieri; la nave scompare alla vista dei nemici con un lampo bianco, che simboleggia la radiazione cosmica di fondo dell’universo. Scopri tutti i segreti del Millennium Falcon

Tipologia: viaggi nell'iperspazio

planet-express

3 - Planet Express La navetta Planet Express è una dei “protagonisti” della serie tv a cartoni animati Futurama. Si muove in modo rapidissimo (3 secondi appena tra la Terra e la Luna) ma soprattutto usa un sistema originale: i suoi motori a “materia oscura e grasso di balena” mantengono immobile l’astronave mentre l’universo intorno ad essa si sposta a seconda di dove la navetta debba andare.

Tipologia: velocità istantanea

cuoredoro

2 - Cuore d’Oro Il Cuore d’Oro è l’astronave utilizzata dai protagonisti del film Guida galattica per autostoppisti, tratto dai romanzi di Douglas Adams. Permette di saltare da un punto all’altro dell’universo grazie al suo pulsante a “improbabilità infinita”... Il problema è che i passeggeri non sanno dove vanno.

Tipologia: velocità istantanea

tardis

1- Tardis La “cabina telefonica” blu della serie Doctor Who (il Tardis) è tra le navi spaziali più veloci in assoluto. Può trasportare istantaneamente i “passeggeri” in qualunque luogo del tempo e dello spazio. La serie, che ha per protagonista un alieno viaggiatore nell’universo che si fa chiamare solo “il dottore”, ha il record di longevità per una serie fantascientifica.

Tipologia: velocità istantanea

10 - Space Shuttle Raggiungeva la velocità di 29.000 km/h (poco più della Stazione Spaziale Internazionale che orbita alla velocità di 27.600 km/h).

Tipologia: astronave realmente costruita