Spazio

La telecamera per la ISS sembra un cartone animato

Int-Ball, l'irresistibile drone della JAXA, si occuperà delle riprese di bordo liberando prezioso tempo di lavoro in orbita. Ecco le prime immagini catturate dai suoi "occhioni".

È arrivata sulla Stazione Spaziale a bordo della prima capsula Dragon riciclata e ha già conquistato tutti: si chiama Int-Ball ed è una piccola telecamera robotica creata dalla JAXA, l'agenzia spaziale giapponese. Da circa un mese il drone che sembra uscito da un film della Pixar è il cameraman ufficiale degli astronauti della ISS: è stato pensato apposta per filmare l'equipaggio durante gli esperimenti scientifici e sollevarli così di una parte del lavoro (il 10% del tempo trascorso in orbita prevede infatti una telecamera tra le mani).

Obbediente. La sfera fluttuante di 15 cm di diametro per un chilo circa di peso, quasi interamente stampata in 3D, è munita di 12 piccole ventole sulla superficie, che ne consentono gli spostamenti. Appositi sensori sulle pareti della ISS l'aiutano a orientarsi. Si muove in autonomia ma può essere controllata anche dal centro di comando di Terra, che può far visionare agli astronauti le riprese in tempo reale.

check up completo. Int-Ball può inoltre fotografare o riprendere gli altri computer di bordo e rimandare le immagini al controllo di Terra, per verificare che sia tutto a posto (una mansione che altrimenti spetterebbe agli astronauti). Nel video qui sopra potete vedere alcuni dei suoi filmati "di debutto", montati in perfetto stile manga giapponese: si prospetta una carriera di sicuro successo.

2 agosto 2017 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia torna con un nuovo numero ricco di approfondimenti appassionanti. Questo mese, uno speciale dedicato al fallito attentato a Hitler del 20 luglio 1944. Scopri come Claus von Stauffenberg pianificò l'Operazione Valchiria, la spietata rappresaglia che ne seguì e gli incredibili colpi di fortuna che salvarono il Führer da 40 attentati.

Esaminiamo anche come Stalin riuscì a sopravvivere ai numerosi tentativi di eliminarlo e i rischi corsi da Mussolini.

Esploriamo poi le grandi imprese come la conquista del K2, la spedizione che scalò la seconda cima più alta del mondo e la storia delle crociere con “E il navigar m’è dolce”, tra balli, sport, cibo e divertimento.

Raccontiamo la Grande Guerra attraverso le cartoline dell’epoca e vi diamo un'anteprima di una bella mostra a Buckingham Palace con le foto private dei reali.

Approfondiamo la storia del servizio di leva e delle Olimpiadi antiche, e rivivi l'epoca d'oro della televisione italiana con Corrado.

Non perdere questo numero di Focus Storia!

ABBONATI A 29,90€

Focus torna con un nuovo numero ricco di spunti e approfondimenti. Questo mese, ci immergeremo nel complesso mondo delle relazioni amorose, esplorando le basi scientifiche che le rendono durature e felici.

Cosa rende un amore duraturo? Quali sono i segreti delle coppie che superano le sfide del tempo? Focus risponde a queste domande svelando i meccanismi ormonali e fisiologici dei legami più solidi. Scopri il tuo profilo di coppia con un test utile e divertente per comprendere meglio la tua relazione.

Esploriamo anche il mondo della scienza e della tecnologia, dall'internet quantistica all'atomtronica, celebriamo il centenario dei planetari e scopriamo i segreti dell'alpinismo estremo.

Non perdere questo numero di Focus: conoscenza, passione e scoperta ti aspettano in ogni pagina!

ABBONATI A 31,90€
Follow us