Spazio

La sonda Rosetta è entrata in orbita della cometa 67P

Missione compiuta, la sonda europea Rosetta è entrata nell'orbita della cometa 67P Churyumov-Gerasimenko .

L'immisione della sonda Rosetta nella traiettoria finale per l'orbita della cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko si è conclusa con successo.

Dalla stazione di controllo dell'ESA a Darmstadt (Germania) sono stati inviati alla sonda i segnali per l'accensione del motore principale, che ha permesso di effettuare la Close Approach Trajectory - Insertion (CATI). L'inserimento in orbita è avvenuto alle 11.02 e 39 secondi (ora italiana) e la conferma è arrivata dopo una ventina di minuti (la cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko e Rosetta si trovano infatti a 405 milioni di km dalla Terra).

Cartoline da Rosetta
VAI ALLA GALLERY (N foto)

Tutti gli aggiornamenti e le spiegazioni sulla missione Rosetta, la sonda che ci porterà ad atterrare su una cometa!

4 orbite diverse per studiare la cometa. Clicca sulla foto per ingrandirla. |

Questa manovra ha portato Rosetta praticamente alla stessa velocità della cometa (55.000 km/h) e l'ha inserita in un'orbita iniziale a una distanza di 100 km dal nucleo, che sarà poi portata a 25-30 km.

Da questa seconda quota verrà scelto il sito su cui il prossimo novembre sarà fatto accometare il modulo di atterraggio (lander) Philae. Poco prima del rilascio di Philae, Rosetta si porterà a meno di 2,5 km dalla superficie della cometa.

Il viaggio di Rosetta è durato (finora) 10 anni, 5 mesi e 4 giorni. Ora arriva il bello.

Le tappe di Rosetta
VAI ALLA GALLERY (N foto)

La missione di Rosetta. Nella prima fase di global mapping, Rosetta compirà vari voli radenti sulla cometa 67P, seguendo un'orbita triangolare, e ne misurerà la gravità, la massa e la forma del nucleo e farà le prime analisi della sua “atmosfera” fatta di gas e polveri.


Dopo questa prima mappatura e una volta individuato il luogo migliore per un atterraggio, il lander Philae, si staccherà dalla sonda madre e atterrerà sulla cometa a una velocità di 3,6 km all’ora.

La data prevista per questa delicata operazione è l’11 novembre. Per evitare che Philae rimbalzi nello spazio a causa della bassissima gravità, due arpioni lo ancoreranno alla superficie.

6 agosto 2014
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us