La Luna si è mangiata Saturno

Il fenomeno dell'occultazione di un corpo celeste da parte di un altro corpo è sempre un fenomeno affascinante.

sat

La Luna si è mangiata Saturno. Almeno dal nostro punto di vista. Quando? Qualche giorno fa, quando la Luna ha occultato il signore degli Anelli, come viene soprannominato Saturno, impedendocene la vista.
Ovviamente stiamo scherzando, ma il fenomeno dell'occultazione è un evento abbastanza frequente e in alcuni casi assume anche il carattere di spettacolare. Come si può vedere in questo video di Colin Legg ripreso il 22 febbraio 2014 dall'Australia.



Una occultazione è essenzialmente una eclisse di un corpo celeste prodotta dal passaggio di un qualsiasi altro corpo celeste tra esso e l'osservatore.

Come recita qualsiasi enciclopedia astronomica, però, se nel linguaggio comune i termini "eclisse" e "occultazione" sono sinonimi, in quello astronomico è necessaria una definizione più precisa e stringente.

La definizione ufficiale di occultazione è quella riportata nel testo normativo Explanatory Supplement to The Astronomical Almanac: l'occultazione è l'oscuramento di un corpo celeste da parte di un altro di maggiore diametro apparente: in modo speciale è il passaggio della Luna davanti una stella o un pianeta, oppure è la scomparsa di un satellite dietro il disco del suo primario. Se la principale sorgente di illuminazione di un corpo riflettente è interrotta dall'occultazione, il fenomeno è anche chiamato eclisse. L'occultazione del Sole da parte della Luna è una eclisse solare.

A proposito di Luna e di Saturno

24 Febbraio 2014