Spazio

La Fenice rinasce e vola su Marte in cerca di ghiaccio

La sonda americana Phonenix ha raggiunto la superficie di Marte e dopo pochi minuti ha inviato sulla Terra le prime, spettacolari immagini. Nei prossimi tre mesi preleverà campioni di ghiaccio dal sottosuolo pianeta e li analizzerà per verificare se ci sono (o ci sono state) le condizioni necessarie alla vita. (Alessandro Bolla, 26 maggio 2008)

Alle 19:53 del 25 maggio uno scroscio di applausi e di grida di gioia ha interrotto, per la prima volta dopo quasi 10 mesi, la concentrazione dei tecnici e degli scienziati del Jet Propulsion Laboratory di Pasadena (il Jpl): la sonda Mars Phoenix, dopo un viaggio di oltre 680 milioni di chilometri, ha finalmente raggiunto la superficie di Marte. L'evento è stato confermato da un segnale radio, che una volta giunto sui monitor del controllo missione ha fatto esplodere la felicità dei ricercatori della Nasa (oltre a qualche buona bottiglia).
Dalla Florida con furore. Mars Phoenix è partita da Cape Canaveral, in Florida, alla volta del pianeta rosso il 4 agosto del 2007 a bordo di un razzo Delta II. Obiettivo della spedizione è quello di prelevare dalla crosta ghiacciata di Marte dei campioni di acqua e analizzarli per scoprire se contengono tracce organiche che possano indicare la presenza, anche nel passato, delle condizioni "giuste" per la vita.

UN BUCO NEL GHIACCIO
La parte operativa della missione inzierà nei prossimi giorni e durerà circa tre mesi. La sonda perforerà la crosta del pianeta e preleverà dei campioni di ghiaccio che verranno fatti sciogliere nei piccoli forni del laboratorio di bordo. L'acqua e il suo contenuto verranno poi analizzati e i risultati saranno trasmessi ai ricercatori californiani. La zona di atterraggio è stata identificata grazie alle analisi condotte dalle varie sonde che hanno orbitato attorno a Marte. La zona scelta è stata studiata con grande attenzione e ci sono prove dell'esistenza di ghiaccio a circa 10 cm di profondità dalla superficie.
Atterraggio da manuale. Fino ad ora la parte più critica della missione è stata proprio l'atterraggio. Scendere sulla superfcie di Marte è infatti un'impresa assai rischiosa: dal 1960, quando i russi inviarono sul pianeta la prima sonda, fino a oggi, circa il 50% dei tentativi di discesa sul suolo del pianeta rosso si è concluso in modo rovinoso. L'atterraggio di Phoenix è stato invece perfetto: la sonda è entrata nell'atmosfera di Marte a una velocità di circa 21.000 chilometri orari. Un paracadute ha poi frenato la fase finale della corsa mentre dei propulsori hanno guidato gli ultimi metri di discesa permettendo alla sonda di toccare il suolo con le sue tre lunghe gambe.
Verso il successo. La sonda è stata battezzata Phoenix, ossia Fenice, perché, proprio come l'uccello mitologico, nasce dalle ceneri di altre due missioni marziane fallite: Climate Orbiter, precipitata sul pianeta rosso nel 1999 in seguito a un errore di programmazione del sistema di navigazione (i tecnici avevano confuso i chilometri con le miglia...) e Mars Polar Lander, caduto nei pressi del polo sud marziano e mai più ritrovato (leggi la notizia).

26 maggio 2008

Codici Sconto

72 Coupon e Nuovi Sconti
Codice Sconto Asos

Codice Sconto Asos

Sconto Asos Italia 25%

Codice Sconto Farfetch

Codice Sconto Farfetch

Codice Sconto Farfetch - risparmia il 10%

Codice Sconto Luisa Via Roma

Codice Sconto Luisa Via Roma

Codice Sconto Luisa Via Roma del 40%

Codice Sconto Yoox

Codice Sconto Yoox

Codice Promo Yoox 15% con iscrizione

Codice Sconto Zalando Prive

Codice Sconto Zalando Prive

Codice Promo Zalando Privé del 15% Summer

Codice Sconto Footlocker

Codice Sconto Footlocker

Buono FootLocker del 10% per studenti

Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us