Spazio

Lanciata regolarmente la capsula Starliner della Boeing

La navicella Starliner della Boeing è partita, per la prima volta con equipaggio: due astronauti diretti verso la Stazione spaziale.

Aggiornamento del 5 giugno 2024, ore 17:30. Alle 16:52 di mercoledì 5 giugno 2024, dallo Space Launch Complex-41 di Cape Canaveral, il razzo United Launch Alliance Atlas V con a bordo la navicella Starliner prodotta dalla Boeing, è partita alla volta della Stazione spaziale. Tutto procede regolarmente, il programma prevede che la navetta attraccherà alla Stazione spaziale alle 18:15 di giovedì 6 giugno.

.................

Ci siamo quasi. Dopo una serie di rinvii, si avvicina il momento del Boeing Crew Flight Test della NASA che porterà la navicella Starliner verso la Stazione Spaziale Internazionale. I controlli pre-lancio sono stati completati e gli astronauti Butch Wilmore e Suni Williams sono a bordo della navicella.

Il carico. La Starliner, con un diametro di 4,56 metri, può ospitare fino a quattro astronauti o un mix di equipaggio e carico. Per questa missione, la navicella trasporta circa 344 kg di carico, tra cui cibo, abbigliamento, attrezzature per l'esercizio fisico, forniture mediche e altro ancora. A bordo c'è anche una chiavetta USB contenente 3.500 immagini di opere d'arte realizzate da bambini di tutto il mondo.

Gli astronauti Wilmore e Williams hanno portato con sé oggetti personali, come anelli d'oro, magliette delle loro scuole e università, spille e medagliette dei loro cani.

Il lancio è previsto per le 16:52 ora italiana di oggi, mercoledì 5 giugno 2024, a bordo di un razzo United Launch Alliance Atlas V dallo Space Launch Complex-41 a Cape Canaveral. Dopo un viaggio di circa 25 ore, la Starliner attraccherà alla stazione spaziale alle 18:15 di giovedì 6 giugno. Seguite qui la diretta.

5 giugno 2024 Roberto Graziosi
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us