Focus

La danza dei satelliti di Saturno

Per celebrare le festività natalizie, i responsabili della missione Cassini hanno creato una serie di cinque brevi filmati dei “mutui eventi” dei...

Per celebrare le festività natalizie, i responsabili della missione Cassini hanno creato una serie di cinque brevi filmati dei “mutui eventi” dei satelliti di Saturno (visibile al sito: http://www.jpl.nasa.gov/videos/cassini/20091223/moons20091217-640.mov),

 

utilizzando le immagini riprese tra il 27 agosto e l’8 novembre di quest’anno dalla sonda, che da quasi sei anni orbita attorno al pianeta degli anelli.

 

Immagine, ripresa dalla sonda Cassini, degli anelli di Saturno e dei suoi quattro satelliti Rhea (in primo piano), Janus (in alto a sinistra), Mimas e Pandora (sullo sfondo).

 

 

Questi eventi si verificano quando le lune saturniane transitano l’una di fronte all’altra, e sono di grande importanza per determinare con estrema precisione il loro moti orbitali e comprendere meglio la loro complessa dinamica.

 

Nella prima scena, che sintetizza 12 immagini riprese nell’arco di 19 minuti, Rhea (oltre 1.500 km di diametro) passa di fronte a Janus (poco meno di 200 km), mentre Mimas (circa 200 km) e Pandora (circa 100 km) scivolano attraverso il monitor in direzione opposta. Mentre questa danza celeste appare piacevole e armonica vedendola proiettata sullo schermo, in realtà Rhea orbita attorno a Saturno ad una velocità di 8 km/s (poco meno di 29.000 km/h). Le altre lune orbitano a velocità ancora maggiori. Mimas a 14 km/s (circa 50.000 km/h) e Janus e Pandora a circa 16 km/s (quasi 60.000 km/h).

 

Nell’ultimo filmato, l’impressionante passaggio delle ombre degli anelli di Saturno su Janus.

 

A TUTTI I LETTORI I MIEI MIGLIORI AUGURI DI BUON NATALE!

 

24 dicembre 2009 | Mario Di Martino

Sai riconoscere il
 

 

VERSO

 


di questi  ANIMALI?