L'eco senza rumore di una stella

Il giorno dell'Epifania del 2002, in seguito ad una potente esplosione è diventata la stella più luminosa della Via Lattea, 600.000 volte più del Sole. Il potente occhio di Hubble la osserva e...

2003328121140_5
L'eco senza rumore di una stella
Il giorno dell'Epifania del 2002, in seguito ad una potente esplosione è diventata la stella più luminosa della Via Lattea, 600.000 volte più del Sole. Il potente occhio di Hubble la osserva e quella che sembrava una classica nova si è rivelata una stella dal comportamento davvero insolito. Parliamo della stella V838 Monocerotis, la cui luce si propaga verso il materiale stellare che la circonda producendo un'eco di luce: l'effetto è simile al flash di una foto scatta all'interno di una caverna. Monitorandola per mesi si è riusciti a cogliere l'eco creata dalla luce della stella nel tempo (com'è visibile nel filmato, 240 Kbyte). Un'eco di luce fu osservata nella Via Lattea già nel 1936.
© Nasa
31 Marzo 2003 | Anita Rubini