Un tour nello spazioporto di Kourou: il satellite Aeolus è partito da qui

In occasione del lancio del razzo Vega che porterà in orbita il satellite Aeolus, abbiamo visitato il Centro Spaziale Guyanese, che si trova a Kourou (Guyana Francese): è lo spazioporto europeo da cui vengono lanciati i razzi Ariane e Vega dell’Esa (Agenzia Spaziale Europea) e i veicoli russi Sojuz. 

1kourou2jupiter-control-center7rampa-vega3samantha-cristoforetti4rampa-lancio-ariane55tunnel-gas-scarico6rampa-ariane68centro-lancio9sala-controllo-razzi-vega10bepi-colomboApprofondimenti
1kourou

Che accoglienza. Fuori dal centro di accoglienza dello spazioporto di Kourou campeggia una riproduzione del lanciatore Ariane 5, in grandezza reale (è alto circa 50 metri).

Curiosità: Il razzo che si autoconsuma durante il lancio.

2jupiter-control-center

Il centro di controllo. Il Jupiter Control Center, da cui si seguono i lanci dei vari razzi. In primo piano, da sinistra, i modellini della Sojuz, del Vega (in buona parte realizzato in Italia dall’azienda Avio) e dell’Ariane 6.
Perché si è scelto questo posto? La posizione di Kourou, vicina all’equatore, è ideale per lanciare i razzi, perché qui si sfrutta la velocità (periferica) impressa dalla rotazione terrestre. Questa velocità aumenta con l'aumentare della distanza dall'asse di rotazione del Pianeta: l'ideale sarebbe lanciare da un punto piazzato esattamente sull'equatore (dove la distanza è massima), lanciando ovviamente nel verso di rotazione terrestre. Questo accorgimento conferisce una spinta maggiore al veicolo al decollo.

7rampa-vega

La rampa di lancio dei Vega. Un'immagine scattata da lontano del razzo pronto al decollo, con il satellite Aeolus. È protetto da un involucro che sarà rimosso solo poco prima del lancio. In occasione di un lancio, l’area in un raggio di 5 km dalla rampa viene evacuata. La sicurezza viene garantita dall’esercito francese. Impossibile avvicinarsi alla rampa quando il razzo è già in posizione!

Leggi anche: I razzi del futuro? Partiranno dalla pancia di un aereo gigante!

3samantha-cristoforetti

C'è anche Samantha! L’astronauta italiana Samantha Cristoforetti in visita a Kourou in occasione del lancio del satellite Aeolus, che studierà per la prima volta in dettaglio i venti dell’atmosfera terrestre, con un razzo Vega.

4rampa-lancio-ariane5

Una delle rampe. La rampa di lancio dell’Ariane 5, operato da Arianespace. Questo razzo, nelle sue diverse versioni, è in attività dal 1996 e finora ha eseguito 99 lanci.

5tunnel-gas-scarico

Dove vanno a finire i gas? Uno dei tre tunnel in cui, nelle fasi del lancio, vengono convogliati i gas emessi dai motori dell’Ariane 5. Se non ci fossero, la pressione enorme che esercitano, "riflessa" dal terreno, potrebbe mettere in pericolo il razzo.

6rampa-ariane6

L'Ariane che verrà. Il sito in cui si sta costruendo la rampa di lancio dell’Ariane 6, una versione potenziata del vettore Ariane, il cui primo lancio è previsto nel 2020.

Forse ti interessa: Le foto del primo storico lancio del Falcon Heavy.

8centro-lancio

Centro di lancio. Il centro di lancio numero 3 contiene le sale di controllo dei lanci Degli Arianne e dei Vega. In particolare, da qui si effettuano le ultime operazioni pre lancio, cioè il rifornimento di carburante dello stadio criogenico primario (in sostanza, il serbatoio primario a combustibile liquido) e il caricamento del software con il piano di volo.

9sala-controllo-razzi-vega

La console. Una delle console della sala di controllo dei razzi Vega. A Kourou il 70% del personale è locale. Il rimanente 30% viene dall’Europa e rimane alla base da 2 a 7 anni. La Guyana Francese è l’unico territorio rimasto sul continente americano che è ancora parte di un Paese europeo.

10bepi-colombo

Preparativi per BepiColombo. Una anteprima eccezionale: la “camera bianca" dove si stanno compiendo gli ultimi preparativi sul satellite BepiColombo, frutto di una collaborazione tra Esa e Agenzia Spaziale Giapponese. Il satellite sarà lanciato in ottobre con un Ariane 5 e dopo 7 anni di viaggio studierà con un dettaglio mai raggiunto prima il pianeta Mercurio.

A proposito: BepiColombo, fissata per il prossimo ottobre la partenza della prima missione europea verso il più piccolo pianeta del Sistema Solare.

Che accoglienza. Fuori dal centro di accoglienza dello spazioporto di Kourou campeggia una riproduzione del lanciatore Ariane 5, in grandezza reale (è alto circa 50 metri).

Curiosità: Il razzo che si autoconsuma durante il lancio.