Spazio

Juno manterrà un'orbita cauta intorno a Giove

La sonda della Nasa continuerà a completare un giro intorno al pianeta ogni 53 giorni, anziché arrivare a ogni 14, come programmato. Così eviterà i rischi di una nuova manovra.

Juno manterrà un'orbita di 53 giorni intorno a Giove per tutta la parte restante della sua missione. La sonda della Nasa, in orbita attorno al gigante gassoso dal 4 luglio 2016, avrebbe dovuto accorciare il periodo orbitale a 14 giorni, ma un'ulteriore accensione dei suoi motori potrebbe comprometterne il funzionamento, costringendo ad abbandonare i successi scientifici riportati finora.

La decisione dell'agenzia spaziale servirà a manterne stabile l'assetto fino al luglio 2018: per allora la sonda avrà completato 12 orbite attorno a Giove, e con traguardi del tutto inaspettati rispetto ai piani iniziali. Il velivolo avrebbe infatti dovuto compiere due orbite preliminari di 53 giorni, e poi attenersi a giri più corti, di 14 giorni, per il resto della missione.

Fuoriprogramma. Ma l'anomalia registrata, lo scorso ottobre, a due valvole di ritegno nel sistema di pressurizzazione ad elio della sonda, ha imposto di rimandare le manovre di accorciamento dell'orbita; fino alla decisione attuale di non eseguirle affatto.

vantaggi. Questa scelta non comprometterà gli obiettivi scientifici di Juno, perché il punto più basso dell'orbita sarebbe rimasto comunque lo stesso - 4.100 km dalle nubi del pianeta. In compenso l'orbita più lunga permetterà di esplorare più a fondo la magnetosfera di Giove e di trascorrere meno tempo nelle sue fasce di radiazione, molto pericolose per la sopravvivenza della sonda.

20 febbraio 2017 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us