I vincitori dell'Insight Astronomy Photographer of the Year

Saturno, nebulose, la Via Lattea e soprattutto la Nube di Rho Ophiuchi tra le foto vincitrici dell'Insight Astronomy Photographer of the Year 2017, il concorso dell'osservatorio astronomico di Greenwich.

5569malhgticoedfi12950492890007360Approfondimenti
5569

Vi avevamo già mostrato una selezione dei finalisti dell’edizione 2017 dell’Insight Astronomy Photographer of the Year, il prestigioso concorso di fotografia astronomica organizzato dall’Osservatorio Reale di Greenwich in collaborazione con Insight Investment e BBC Sky at Night Magazine e giunto alla sua nona edizione. Gli scatti vincenti - scelti tra le 3.800 foto che hanno partecipato - sono stati annunciati. Ed ecco i vincitori:

Primo premio assoluto
La foto della Nube di Rho Ophiuchi è stata scattata dal russo Artem Mironov in Namibia. In realtà sono tre scatti, realizzati in 3 notti diverse, con un telescopio Sky-Watcher 200 mm f/4.
La Nube di Rho Ophiuchi è una delle zone più vicine a noi dove si stanno formando nuove stelle.
Primo premio anche nella categoria "Stelle e Nebulose".

m

L'aurora a Stokksnes, Islanda, 5 ottobre 2016.
Primo premio categoria "Aurore".

a

La Galassia Girasole fotografata dall'Osservatorio astronomico nazionale Rožen, in Bulgaria.
Primo premio categoria "Galassie.

l

Un uomo osserva le stelle e parte della Via Lattea, la nostra galassia, sopra il ghiacciaio Piedras Blancas nel Parco nazionale Los Glaciares, Argentina.
Primo premio categoria "Persone e spazio".

h

La Nebulosa Elica, una delle più vicine alla Terra, sullo sfondo del passaggio della cometa C/2013 X1 PanSTARRS. Ovviamente la distanza tra i due oggetti è siderale (in tutti i sensi).
Primo premio categoria "RObotic scope".

g

Il transito di Mercurio sul Sole del 9 maggio 2016.
Primo premio categoria "Il nostro Sole".

tico

Il cratere Tyco, sulla Luna.
Primo premio categoria "La nostra Luna".

e

Una foto di Saturno scattata nel deserto degli Emirati Arabi Uniti da Olivia Williamson, 13 anni. Quando la sonda Cassini è partita dalla Terra, lei non era ancora nata.
Primo premio categoria "Young Astronomy Photographer of the Year" dedicato ai giovani.

d

La Nebulosa Cono NGC 2264 che in realtà identifica due distinti oggetti celesti visibili nella costellazione dell’Unicorno: la Nebulosa Cono e l’ammasso stellare Albero di Natale, per via della sua forma a triangolo illuminata da numerose stelle.
Primo premio categoria "Premio Sir Patrick Moore Prize per il miglior principiante".

f

La Via Lattea vista dal telescopio LAMOST della Stazione osservativa di Xinglong, in Cina.
Primo premio categoria "Panorami".

i

Le varie fasi del pianeta Venere.
Primo premio categoria "Pianeti".

12950

La Via Lattea sopra l'Alpe di Siusi fotografata da Fabian Dalpiaz (15 anni) alle 5 di una freddissima mattina di febbraio.
Menzione speciale categoria "Young Astronomy Photographer of the Year" dedicato ai giovani.

4928

Nel tentativo di ricreare la sensazione di viaggiare nello spazio, il fotografo si è avventurato all'isola di Réunion, al largo della costa del Madagascar. Vestito con una tuta spaziale, in piedi sotto la Via Lattea, il fotografo assomiglia a un viaggiatore interstellare.
Menzione speciale categoria "Persone e spazio"

9000

Menzione speciale categoria "Aurore".

7360

Menzione speciale categoria "Persone e spazio"

Vi avevamo già mostrato una selezione dei finalisti dell’edizione 2017 dell’Insight Astronomy Photographer of the Year, il prestigioso concorso di fotografia astronomica organizzato dall’Osservatorio Reale di Greenwich in collaborazione con Insight Investment e BBC Sky at Night Magazine e giunto alla sua nona edizione. Gli scatti vincenti - scelti tra le 3.800 foto che hanno partecipato - sono stati annunciati. Ed ecco i vincitori:

Primo premio assoluto
La foto della Nube di Rho Ophiuchi è stata scattata dal russo Artem Mironov in Namibia. In realtà sono tre scatti, realizzati in 3 notti diverse, con un telescopio Sky-Watcher 200 mm f/4.
La Nube di Rho Ophiuchi è una delle zone più vicine a noi dove si stanno formando nuove stelle.
Primo premio anche nella categoria "Stelle e Nebulose".