Spazio

Il razzo Falcon 9 di SpaceX torna a volare

Una nuova versione del razzo Falcon sta per essere lanciata da Cape Canaveral, dopo lo stop imposto dall'incidente dello scorso 28 giugno.

A quasi cinque mesi dall'incidente che aveva distrutto un carico di rifornimenti e strumenti scientifici diretti verso la ISS, la compagnia aerospaziale SpaceX torna di nuovo operativa: il prossimo 19 dicembre, un razzo Facon 9 spiccherà il volo da Cape Canaveral con un carico di 11 satelliti da spedire in orbita.

Si tratta del primo lancio dopo la pausa imposta dalla Nasa e dalla Federal Aviation Administration, che ha portato la compagnia di Elon Musk ad apportare alcune modifiche ai propri lanciatori, al fine di renderli più efficienti e sicuri.

Cosa era successo. L'esplosione del razzo Falcon 9 (e della capsula Dragon annessa) avvenuta lo scorso 28 giugno ha rappresentato il primo fallimento di SpaceX dopo 18 lanci portati a termine con successo.

Lo scoppio, privo di conseguenze per l'equipaggio della base orbitante, fu causato da un eccesso di pressione nel serbatoio dell'ossigeno liquido del modulo superiore del lanciatore.

Di nuovo al lavoro. Il patron Elon Musk ha comunicato il ritorno nello spazio attraverso Twitter: il 16 dicembre, a Cape Canaveral, verrà condotto il test di accensione (fire static test), con l'obiettivo di lanciare il vettore tre giorni dopo.

Le modifiche apportate a Falcon 9 dovrebbero evitare spiacevoli sorprese, ma non è ancora confermato se durante il lancio verrà tentato un nuovo rientro controllato del primo stadio e se - nel caso - verrà effettuato sulla terrraferma (in precedenza era stato effettuato su una piattaforma galleggiante "posteggiata" nell'Oceano Atlantico).

11 dicembre 2015 Davide Decaroli
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Albert Einstein amava la vita, la fisica e odiava le regole. Osteggiato in patria e osannato nel mondo, vinse molte battaglie personali e scientifiche. A cento anni dal Nobel, il ritratto del più
grande genio del Novecento che ha rivoluzionato le leggi del tempo e dello spazio. E ancora: la storia di Beppe Fenoglio, tra scrittura e Resistenza; l'impresa di Champollion, che 200 anni fa decodificò la stele di Rosetta e svelò i segreti degli antichi Egizi; contro il dolore, la fatica, la noia: le droghe naturali più usate nel corso dei secoli.

ABBONATI A 29,90€

Il sonno è indispensabile per rigenerare corpo e mente. Ma perché le nostre notti sono sempre più disturbate? E a che cosa servono i sogni? La scienza risponde. E ancora: pregi e difetti della carne, alimento la cui produzione ha un grande impatto sul Pianeta; l'inquinamento e le controindicazioni dell’energia alternativa per gli aerei; perché ballare fa bene (anche) al cervello. 

ABBONATI A 31,90€
Follow us