Spazio

Marte: il Polo Nord è in tempesta

Grazie a una foto scattata dalla sonda Mars Express possiamo ammirare il ghiaccio e i venti del Polo Nord di Marte: un luogo in continuo cambiamento.

Il Polo Nord di Marte è un luogo tanto affascinante quanto desolato e inospitale. In questa fotografia le vallate rosse risaltano sui bianchi ghiacciai, ma sulla sinistra è possibile scorgere anche nuvole ocra. Quest'ultime sono causate da tempeste locali che lanciano polvere e ghiaccio nell'atmosfera marziana, cambiando continuamente la faccia del Pianeta Rosso.

Grafico del Polo Nord marziano.
Un grafico che mostra la calotta polare marziana. Il lungo rettangolo è l'area sorvolata dalla sonda Mars Express nell'orbita numero 3670. Il rettangolo al suo interno, in alto, è la vasta area immortalata dalla fotocamera HRSC. © NASA MGS MOLA Science Team

Spirale. Anche qui i venti, per quanto flebili, sono sottoposti alla Forza di Coriolis e spiraleggiano nei corrispettivi marziani dei cicloni terrestri. È proprio questo movimento a causare la strana forma a spirale del Polo nord.  Inoltre, nonostante un anno marziano duri 2 anni terrestri, Marte viene influenzato dall'alternarsi delle stagioni come avviene sulla Terra.

Ciclico. Questa foto (visibile qui in più alta risoluzione) è stata scattata dalla sonda Mars Express nel 2006, durante l'estate marziana, quando il Polo Nord è illuminato e i flebili venti spazzano via il ghiaccio e la polvere, formando nuvole aliene. Quando però la temperatura cala sotto i -100 °C, persino l'anidride carbonica ghiaccia e precipita al suolo come neve, dove può creare uno strato alto fino a 2 metri. Qui rimarrà, finché non sarà sollevata dal vento e ritornerà a essere parte dell'atmosfera.

30 gennaio 2020 Davide Lizzani
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us