Scienza

Il metano su Marte, ancora un mistero

Secondo i risultati di una nuova ricerca, basata sui dati raccolti dal Thermal Emission Spectrometer (TES) uno strumento a bordo della sonda della NASA Mars...

Thermal Emission Spectrometer

Mars Global Surveyor

il metano presente nell’atmosfera di Marte viene distrutto in un periodo di tempo inferiore ad un anno.

In alto, la mappa delle concentrazioni di metano nell’atmosfera marziana in autunno. Queste sono localizzate in corrispondenza delle regioni di Tharsis, Elysium e Arabia Terrae, aree caratterizzate da numerosi vulcani e da abbondanti riserve di ghiaccio nel sottosuolo. In basso, l’immagine in colori reali della stessa regione.

Nell’atmosfera di Marte sono presenti solo piccole quantità di metano che sembra provenire da fonti molto circoscritte.

Il metano osservato potrebbe essere originato da qualche tipo di attività geologica oppure biologica, ma al momento i dati disponibili non permettono di poter discernere tra le due possibilità.

il limite massimo per il ciclo vitale del metano nell’atmosfera marziana, a differenza di quanto finora creduto, sia inferiore ad un anno.

Le abbondanze di metano presenti nell’atmosfera del pianeta rosso cambiano anche a seconda delle stagioni.

le concentrazioni più alte sono associate alle stagioni più calde e ai luoghi dove ci sono condizioni favorevoli, come attività geotermica e forte idratazione.

I processi fotochimici provocati dalla radiazione ultravioletta solare non sarebbero in grado di dissociare le molecole di questo in maniera così rapida.

26 settembre 2010 Mario Di Martino
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

In viaggio con Dante Alighieri: per scoprire il “suo” Medioevo, seguirlo sulla via dell'esilio e capire i motivi che lo spinsero a scrivere la Divina Commedia, pietra miliare della lingua e della letteratura italiana. E ancora: i segreti di Madame Claude, la maitresse più famosa di Parigi che “inventò” le ragazze squillo; nella Napoli di Gioacchino Murat, il cognato coraggioso e spavaldo di Napoleone.

ABBONATI A 29,90€

Le nostre attività lasciano un’impronta sull’ambiente, ma dobbiamo vivere in un mondo più sostenibile. Come fare? Inoltre: Voyager 2, la navicella più longeva nella storia delle missioni spaziali; come funzionano i reparti di terapia intensiva dove si curano i malati della CoViD-19; cos'è davvero il letargo per gli animali.

ABBONATI A 29,90€

Sul nuovo numero di Focus Domande&Risposte tantissime domande e risposte curiose e inaspettate nel nome della scienza. Per esempio: è vero che la musica fa cambiare sapore al formaggio? E che mariti e mogli con il tempo si assomigliano? E che la solitudine cambia il nostro cervello?

ABBONATI A 29,90€
Follow us