Spazio

Il gemello di Venere che fa gola agli astronomi

A un "soffio" dalla Terra un esopianeta roccioso capace di trattenere la propria atmosfera: un buon candidato per future e dettagliate osservazioni.

Un'altra Venere, più calda ed esterna al Sistema Solare, è stata individuata a 39 anni luce da noi. L'esopianeta roccioso, GJ 1132b, ha un diametro simile a quelli di Terra e Venere (14.800 km contro i 12.700 km terrestri e i 12.100 km venusiani) ed è tre volte più vicino di qualunque altro esopianeta terrestre osservato finora.

Somiglianze. Orbita a 2,3 milioni di km dalla sua stella - una nana rossa molto meno calda e brillante del Sole - e ha una temperatura compresa tra i 120 e i 320 °C. Troppo alta per ospitare vita, ma abbastanza bassa da permettere che i gas della sua atmosfera non sfuggano alla gravità del pianeta. Per la sua temperatura, taglia e composizione, l'atmosfera di GJ 1132b potrebbe essere simile a quella di Venere.

Candidato. Zach Berta-Thompson, autore della scoperta pubblicata su Nature, spera che la poca distanza dalla Terra permetta di osservare l'atmosfera dell'esopianeta con i telescopi di nuova generazione, come il James Webb Space Telescope. Le stelle di classe M come quella intorno a cui orbita il pianeta sono estremamente comuni nella nostra galassia e la maggior parte di esse ospita pianeti rocciosi. Quelli scoperti finora erano però troppo lontani per consentire osservazioni atmosferiche.

13 novembre 2015 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us