Spazio

Il fotografo, la ISS e la Luna

Un tenace astrofilo australiano ha immortalato il transito della Stazione Spaziale davanti a una Luna nel pieno del suo splendore: la storia di uno scatto difficile da eguagliare.

No, non vi sbagliate affatto: quella che vedete spuntare sulla parte destra della Luna nella foto qui sopra è la sagoma, inconfondibile, della ISS. Lo scatto è stato realizzato dal fotografo australiano Dylan O'Donnell con un lavoro di pazienza certosina e dopo uno studio meticoloso dei passaggi della ISS sopra all'Australia.

Ci sono voluti 12 mesi di attesa prima di riuscire a immortalare la nostra base orbitante, il cui passaggio sopra al disco lunare dura, per un osservatore terrestre, meno di un battito di ciglia, come vedete nel video qui sotto:

Mira... fuoco! «Se pensate che questa sia una di quelle situazioni in cui ci si siede con la fotocamera e l'orologio, e una mano sul pulsante di scatto, avete ragione» dice O'Donnell. «La ISS è passata solo per 0,33 secondi davanti alla Luna, prima di sparire di nuovo».

Conoscendo il secondo esatto del transito, il fotografo ha iniziato a scattare a raffica, con una fotocamera digitale e un telescopio di 23,5 cm di diametro. A lavoro ultimato ha controllato la sequenza: con grande soddisfazione ci ha trovato lo scatto che tanto stava cercando.

Un dettaglio della Stazione Spaziale. © Dylan O'Donnell

Zoom. Eccolo ingrandito: i colori della Luna, la cui saturazione è stata aumentata in post-produzione, indicano la composizione chimica e geologica della superficie. Nella foto tagliata qui sopra potete ammirare anche i vari moduli e i pannelli solari della Stazione Spaziale.

6 luglio 2015 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Come sarebbe stata (e sarebbe) la nostra vita senza cani, gatti, cavalli, topi, api, scimmie? Abbiamo girato la domanda direttamente a loro, gli animali, per farci raccontare che cosa e quanto hanno fatto per l'uomo fin dalla notte dei tempi. Perché non c'è evento, guerra, scoperta, epidemia che si possa ripercorrere senza valutare il ruolo svolto dagli altri abitanti del Pianeta.

ABBONATI A 29,90€

Perché viaggiamo? L'uomo viaggia da sempre con gli scopi più diversi, ma solo da poco tempo lo fa anche per divertirsi. E tu, che viaggiatore sei?Scoprilo con il test. E ancora: come sono i rifugi antiatomici della Svizzera e degli Usa; come si gioca la guerra dell’informazione nel Web; perché i Sapiens sono rimasti l’unica specie di Homo sulla Terra; gli amici non sono tutti uguali perché il rapporto con loro dipende dalla personalità, dal sesso e dal tempo che si passa insieme. Fai il test: che tipo di amici hai?

ABBONATI A 31,90€
Follow us