Selfie spaziali

Anche gli astronauti si fanno i selfie. E hanno inziato molto prima dell'era degli smartphone. Ecco gli autoscatti spaziali più spettacolari.

mikehopkinsrickmastracchiomichaelfossumjerryrosslucaparmitanobuzz_aldrin_eva_selfie1josephtannersteverobinsontommarshburnrichardlinnehanakikohoshideApprofondimenti
mikehopkins

Mike Hopkins, nel 2013, invia i suoi auguri di Buon Natale dallo spazio con questo spettacolare selfie. Sullo sfondo la Terra e il nero del cosmo.

rickmastracchio

«E difficile farsi un selfie con la tuta spaziale addosso!». È il tweet lanciato nello scorso mese di aprile dall'astronauta Rick Mastracchio. Riflessa dalla visiera del casco, sullo sfondo, si intravede la Stazione Spaziale.

michaelfossum

Dal 4 al 17 luglio 2006 lo Shuttle Discovery ha portato nel cosmo quella che la NASA ha definito "la missione spaziale più fotografata della storia". Nell'immagine lo specialista di missione Michael Fossum: nel suo casco si vedono riflesse le immagini della Terra e del suo collega Piers Sellers.

jerryross

Nell'Aprile 2002 lo specialista di missione Jerry L. Ross torna nello spazio per la settima volta a bordo dello Shuttle Atlantis. Un record che verrà eguagliato una sola volta, qualche anno più tardi, da Franklin Chang-Diaz.

lucaparmitano

Luca Parmitano celebra la sua prima EVA (attività extra veicolare), il 9 Luglio 2013, con questo perfetto autoscatto nel quale si vedono la Terra e la ISS.

buzz_aldrin_eva_selfie1

Il primo selfie cosmico risale all'11 Novembre 1966. Protagonista dell'autoscatto Buzz Aldrin, nel corso dell'ultima missione del programma Gemini. Aldrin tornerà nello spazio molte altre volte con il programma Apollo e sarà il secondo uomo a mettere piede sulla Luna (20 luglio 1969).

josephtanner

Il Sole, la Terra, la ISS e il braccio meccanico Canadarm 2: in questo scatto di Joseph Tanner ci sono tutti gli ingredienti per un perfetto autoscatto cosmico. La foto è del settembre 2012.

steverobinson

Quello che si vede riflesso nel casco di Steve Robinson è lo scudo termico dello Shuttle Discovery, appena riparato dall'astronauta nel corso di un'intervento di emergenza mai tentato prima nello spazio. Era il 3 agosto 2005.

tommarshburn

Tom Mashburn, l'11 Maggio 2013, durante una EVA di cinque ore. Al rientro scriverà su Twitter che è stata "una cavalcata indimenticabile". E guardando il suo selfie c'è da crederci!

richardlinnehan

Uno dei migliori selfie spaziali mai realizzati è opera di Richard Linnehan, astronauta della NASA, e risale al marzo del 2008: la Terra sullo sfondo e riflessa nel casco, la ISS e lo Shuttle Endeavour.

akikohoshide

Il miglior selfie cosmico di tutti i tempi, almeno secondo il Daily News, è però questo, realizzato il 5 settembre 2012 dall'astronauta giapponese Akihiko Hoshide. Riflessi nella visiera del casco ci sono il braccio robotico della ISS e la sua collega Sunita Willliams.

Mike Hopkins, nel 2013, invia i suoi auguri di Buon Natale dallo spazio con questo spettacolare selfie. Sullo sfondo la Terra e il nero del cosmo.