Spazio

Hubble compie 24 anni. E festeggia con uno scatto spettacolare

Per celebrare l'anniversario dal lancio il telescopio della Nasa ha rilasciato un nuovo scatto mozzafiato di NGC 2174, la Nebulosa Testa di Scimmia.

Niente di meglio di una bella foto per celebrare un compleanno: se poi il festeggiato è Hubble, lo scatto non può che essere da incorniciare. Il telescopio della Nasa spegne oggi 24 candeline. E per l'occasione, come ogni anno in questo periodo, ha rilasciato una nuova, meravigliosa immagine celeste.

Il tesoro nascosto di Hubble
VAI ALLA GALLERY (N foto)

Una fucina di stelle
Questa volta nel mirino dell'occhio celeste è finita la Nebulosa Testa di Scimmia (NGC 2174), una nursery stellare situata a 6400 anni luce dalla Terra, nella costellazione di Orione. Fotografata per la prima volta da Hubble nel 2001, questa nube di polveri e gas celesti è il soggetto ideale del telescopio, per via dei colori brillanti e delle luminosissime stelle che la adornano (caratteristiche, queste, riscontrabili anche nei soggetti delle foto del 22esimo e 23 esimo compleanno, le nebulose Tarantola e Testa di Cavallo).

Un mondo di nebulose
VAI ALLA GALLERY (N foto)

Un paesaggio in continua evoluzione
La nebulosa contiene tutti gli ingredienti necessari per favorire la nascita di nuovi astri: polveri stellari e gas (principalmente idrogeno) ionizzati dall'intensa radiazione prodotta dalle stelle appena nate. Lo scatto è il risultato della combinazione di più immagini realizzate con filtri differenti, che rendono possibile vedere una vasta gamma di colori non normalmente visibili ad occhio nudo. La presenza di astri molto giovani e "turbolenti" che emettono violenti venti stellari favorisce la formazione di imponenti colonne di materiale celeste.

24 anni di servizio
Hubble è stato lanciato il 24 aprile 1990 con uno Space Shuttle Discovery, e si trova da allora in orbita intorno alla Terra a circa 560 chilometri d'altezza. In Italia, la ricorrenza sarà celebrata da un congresso dal titolo "Science with the Hubble Space Telescope IV" dedicato alla scienza prodotta dal telescopio spaziale, ospitato nella sede dell'Accademia dei Lincei a Roma da oggi al 20 marzo.

Ti potrebbero interessare anche:

La storia di Hubble per immagini: il video
Gioco di specchi fra Hubble, Venere e la Luna
Come funzionano Hubble, Chandra e Spitzer
I potenti "occhi" indagatori di Herschel e Planck

Buon compleanno Hubble!
VAI ALLA GALLERY (N foto)

Fantasie nebulose
VAI ALLA GALLERY (N foto)

24 aprile 2014 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us