Spazio

L'asteroide Ryugu in 3D

Il rugoso asteroide a forma di diamante nelle immagini 3D elaborate dalle foto di Hayabusa 2.

Lo scorso 27 giugno, dopo un viaggio interplanetario durato 1.302 giorni, la sonda giapponese Hayabusa-2 ha raggiunto la sua meta: l’asteroide Ryugu, a 300 milioni di chilometri dalla Terra. Diverse immagini erano già state pubblicate dalla Jaxa (l'agenzia spaziale giapponese) durante la fase di avvicinamento, ma mai spettacolari come quelle rese disponibili pochi giorni fa.

Questa animazione è composta da una serie di immagini scattate lo scorso 23 giugno con l’Onc-T (Optical Navigation Camera – Telescopic) durante le ultime manovre di avvicinamento a Ryugu, da una distanza di circa 40 km. Grazie a queste immagini i ricercatori hanno potuto misurare l’asteroide e crearne un modello in 3D.

Prendere le misure. La forma di Ryugu è un’informazione fondamentale quando si considera la storia della formazione dell’asteroide ed è anche un fattore chiave per le future operazioni di Hayabusa-2. Dalla sua attuale posizione, a circa 20 chilometri di distanza dall’asteroide, la sonda dovrà avvicinarsi alla sua superficie fino a toccarla.

Radio Ga Ga. A occuparsi dell'immagine stereoscopica è stato l'astrofisico Brian May (sì, proprio il Brian May dei Queen), che di fronte alle telecamere della Jaxa ha dichiarato: «È stato facile da realizzare. Lui [l'intervistatore] mi ha detto di non dirlo, ma è stato molto facile». Una successiva elaborazione ho portato all'immagine da vedere coi classici occhialini 3D.

Modello di Ryugu realizzato dalla Kobe University.
Modello di Ryugu realizzato dalla Kobe University. © Kobe University, University of Aizu (shape model creation), Auburn University (video creation), Jaxa

L’agenzia spaziale giapponese ha anche ricostruito un modello tridimensionale dell’asteroide usando le foto scattate dalla sonda in fase di avvicinamento. Il modello è stato realizzato tecnica fotometrica usata per modellare la forma dell’asteroide Itokawa, la destinazione della prima missione Hayabusa.

A cura di Media Inaf

20 luglio 2018
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us