Giove e i suoi (nuovi) satelliti

Non finiscono di aumentare i satelliti del più grosso dei pianeti del Sistema Solare.

2003530173524_14

Giove e i suoi (nuovi) satelliti
Non finiscono di aumentare i satelliti del più grosso dei pianeti del Sistema Solare.
Un'immagine dell'immenso Giove con uno dei suoi satelliti più conosciuti, Io. Alcuni astronomi hanno scoperto ben 20 nuovi satelliti.© Nasa.
Un'immagine dell'immenso Giove con uno dei suoi satelliti più conosciuti, Io. Alcuni astronomi hanno scoperto ben 20 nuovi satelliti.
© Nasa.
Aumentano i satelliti individuati intorno a Giove. Due astronomi dell'Università di Hawaii hanno scoperto 20 nuove “piccole lune” portando a 60 il numero dei corpi celesti che girano intorno al pianeta gigante. David C. Jewitt e Scott S. Sheppard ne hanno scoperti 43 nell'arco di 3 anni: «È stata la tecnologia a permetterci quest'ultima identificazione. Abbiamo utilizzato il telescopio di 3.6 metri di apertura situato sull'isola hawaiana di Mauna Kea (un telescopio franco-canadese-statunitense) che ci ha permesso di scoprire satelliti del diametro di un miglio, dunque sempre più piccoli». I ricercatori stimano che Giove abbia un totale di 100 satelliti e sperano di poter utilizzare un telescopio di 8.3 metri di apertura per avere le possibilità di vedere corpi celesti attraverso una distanza di un quarto di miglio.
La “disfatta” di Saturno. Dopo aver goduto del primato di pianeta con più satelliti per 230 anni, Saturno è costretto a piegare definitivamente davanti al suo più vicino e inarrestabile rivale Giove. I suoi 31 satelliti, infatti, non reggono più il titolo. La scoperta di un numero così vasto di satelliti di Giove è in parte dovuto al fatto che appaiono più luminosi di quelli dei pianeti distanti; essi infatti sono più vicini sia al Sole, che li illumina, sia alla Terra, sede di avvistamento degli astronomi.

(Notizia aggiornata al 2 giugno 2003)

26 Maggio 2003