"Futura" è il nome della missione di Samantha Cristoforetti

La spedizione che nel 2014 porterà sulla ISS "Astro Samantha" ha finalmente un nome, Futura, che si ispira a una bella canzone italiana. E a quanto di buono ci riserva il futuro della ricerca spaziale.

futura
Samantha Cristoforetti durante una fase dell'addestramento. Photo ESA

"Si muoverà e potrà volare, nuoterà su una stella [...] e se è una femmina si chiamerà futura" cantava Lucio Dalla nel 1980. Non poteva sapere che molti anni dopo la sua canzone avrebbe dato il nome anche a una missione spaziale: quella di Samantha Cristoforetti, la prima donna italiana nello Spazio, che si prepara all'arrivo sulla ISS nel 2014.

Il nome sintetizza perfettamente i concetti di esplorazione, ricerca, ispirazione, avventura, sogno, tecnologia: solo alcune delle linee guida tracciate dall'astronauta nella Call for ideas - una sorta di brainstorming collettivo lanciato anche su Twitter - per trovare un nome alla sua spedizione, la missione ISS 42/43.

«Non è stato davvero facile scegliere tra le oltre mille proposte inviate in seguito alla "Call for ideas". In quell’occasione avevo condiviso alcune parole che mi sono care: credo che il nome "Futura" le sintetizzi tutte e le carichi di uno slancio positivo verso l’avvenire» ha dichiarato Samantha Cristoforetti, pilota dell’Aeronautica Militare e astronauta italiana dell’ESA, che partirà alla volta della ISS alla fine di novembre 2014.

Ora manca solo un logo che rappresenti la missione. Oltre ai concetti già elencati dovrà esprimere anche questi temi: scoperta, scienza, meraviglia, viaggio, eccellenza, lavoro di squadra, umanità, entusiasmo, nutrizione. Il logo sarà appuntato sulla tuta di Samantha Cristoforetti, settimo astronauta italiano nello Spazio.

Chiunque può partecipare al concorso a premi "Disegna la missione di Samantha Cristoforetti", lanciato da ASI, ESA e Aeronautica Militare per l’ideazione del logo della spedizione ISS 42/43 "Futura".

L’invio delle domande di partecipazione deve essere effettuato tramite email all'indirizzo: logomissionecristoforetti@asi.it L'oggetto del messaggio dovra essere per tutti: "Proposta logo missione Samantha Cristoforetti". Sotto con la fantasia: avete tempo fino alle 12.00 del 30 dicembre 2013.

In palio ci sono un incontro con Samantha Cristoforetti e la possibilità di assistere dal vivo alla diretta del lancio della missione Futura dalla sede dell'ASI in Italia. Bando e modulistica sono disponibili sul sito dell'Agenzia Spaziale Italiana.

Ti potrebbero interessare anche:

Samantha Cristoforetti, dalle Dolomiti alle stelle
Tutto sulla missione Volare appena conclusa

04 Dicembre 2013 | Elisabetta Intini