Spazio

Friends in Space: il social per seguire @AstroSamantha

Lanciato Friends in Space, il primo social network extraplanetario che permette di seguire in diretta Samantha Cristoforetti e conoscere altri appassionati di spazio.  Vi siete già iscritti?

È partito qualche giorno fa, insieme ad @AstroSamantha e alla Missione Futura, Friends in Space, il primo social network che esce dai confini della Terra: sviluppato dall’agenzia di comunicazione Accurat, Friends in Space permette a tutti gli internautii di seguire in diretta le attività della nostra astronauta, di comunicare con lei e di connettersi con altri utenti appassionati di spazio.

@astrosaluti. Friends in Space ha un’interfaccia grafica decisamente accattivante che permette agli utenti di navigare tre diverse aree: presente, passato e futuro. Presente mostra la posizione in tempo reale della Stazione Spaziale Internazionale e quella di tutte le persone che in quel momento sono connesse all’applicazione.

Cliccando sul pulsante “Hello” è possibile mandare un saluto virtuale a Samantha nel momento in cui transita sopra di noi, al quale l’astronauta potrà rispondere via Twitter. Ogni "hello" verrà visualizzato sulla mappa come un stella luminosa.

Amicizie spaziali. Passato e futuro cosentono rispettivamente di sapere dove si trovava o dove si troverà la ISS in un dato momento e quali erano, o quali saranno, le attività e gli esperimenti condotti a bordo.

Come tutti i social network anche Friends in Space permette di collegarsi con le altre persone e di scambiarsi contatti e informazioni. L’applicazione rimarrà online per i prossimi sei mesi, cioè fino termine delle spedizioni 42-43 e al rientro di Samantha.

28 novembre 2014 Rebecca Mantovani
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us