Spazio

Frane lunari

Normalmente siamo abituati a vedere frane e valanghe sulla Terra, e recentemente ne abbiamo viste alcune anche su Marte, ma grazie alle straordinarie...

Lunar Reconnaissance Orbiter

risoluzione di circa mezzo metro per pixel

Immagine di una serie di valanghe di detriti rocciose lungo i fianchi del cratere da impatto Riccioli (146 km di diametro). NASA/LRO/GSFC/Arizona State University

La frana di materiale bianco visibile nell’immagine qui sopra è composta da blocchi di roccia di varie dimensioni, polvere e massi.

Particolare della parte finale della frana di materiale rocciso scoperta sui fianchi del cratere Riccioli. NASA/LRO/GSFC/Arizona State University

Nella parte finale della frana il flusso di materiale si divide a ventaglio, in maniera del tutto simile ai detriti trasportati da un fiume che danno origine sulla Terra ad un conoide di deiezione

Uno degli aspetti più sorprendenti di queste frane è vedere come la fisica di un materiale bagnato possa applicarsi anche a materiali asciutti.

l'impatto di un meteoroide

Una serie di frane all'interno del cratere Robinson (24 km di diametro). L'immagine, le cui dimensioni sono di 620 m, ha una risoluzione di solo 52 cm per pixel. NASA/GSFC/Arizona State University

la scoperta di queste frane sulla Luna, che per molti versi sono simili a quelle marziane, in un ambiente sicuramente privo di qualsiasi umidità, potrebbe far sorgere il dubbio che le stesse dinamiche siano in atto anche sul pianeta rosso.

Immagine in falsi colori del cratere lunare Robinson. La zona in cui è stata scoperta la serie di frane visibili nell'immagine precedente è indicata dal punto bianco. NASA/GSFC/Arizona State University

28 maggio 2011 Mario Di Martino
Tag scienza - spazio - luna
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us