Spazio

Arriva Florence, il più grande asteroide vicino

Largo più di 4 km, l'1 settembre transiterà a 18 volte la distanza Terra-Luna: nessun pericolo, ma un'opportunità imperdibile per le osservazioni scientifiche.

Terminata l'eclissi ci si prepara a un altro evento astronomico da record: Florence, un imponente asteroide near-Earth, passerà vicino al nostro pianeta il 1 settembre 2017. Il masso spaziale di 4,4 km di diametro stimato transiterà a 7 milioni di km dalla Terra, circa 18 volte la distanza Terra-Luna: secondo la Nasa si tratta dell'asteroide più grande in passaggio ravvicinato da quando questi oggetti celesti furono scoperti, un secolo fa.

Firenze non c'entra. La roccia spaziale, il cui nome ufficiale è asteroide 1981 ET3, fu osservata per la prima volta dal Siding Spring Observatory (Australia) nel 1981, e ribattezzata Florence 3122 in onore di Florence Nightingale (1820-1910), la donna inglese che ha fondato la scienza infermieristica moderna. Quello del 1 settembre sarà il passaggio più ravvicinato del masso dal 1890 e fino al 2500 almeno.

La distanza di Florence: 18 volte circa quella della Luna. Non molto, per chi studia questi oggetti celesti. © NASA/JPL-Caltech

Sotto con lo studio. Il fly-by non comporta alcun rischio - Florence è sorvegliato speciale della Nasa dal 1998 - ma rappresenta una ghiotta occasione dal punto di vista scientifico: dimensioni e prossimità ne fanno l'obiettivo ideale per i radiotelescopi terrestri, che potranno stabilirne le dimensioni precise e osservarne la superficie con un dettaglio fino a 10 metri. In questi giorni Florence raggiungerà una magnitudo 9 e sarà chiaramente visibile anche con piccoli telescopi mentre si muove nelle costellazioni del Pesce Australe, del Capricorno, dell'Aquario e del Delfino.

Sul pezzo. La Nasa sta studiando attentamente almeno 1826 asteroidi near-Earth (la cui orbita è vicina a quella della Terra): l'analisi di forma, parametri orbitali e dettagli superficiali contribuirà a conoscerne il comportamento e migliorare i programmi di difesa contro eventuali impatti.

29 agosto 2017 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us