Spazio

Entro poche settimane la Virgin Galactic oltre l’atmosfera terrestre

Secondo Richard Branson siamo alla fine dei test del WhiteKnighTwo, pronto per portare lo SpaceShipTwo e il suo carico di turisti nello Spazio.

Virgin Galactic farà il suo primo volo nello Spazio entro poche settimane... così afferma Richard Branson (fondatore di Virgin Group, che comprende 400 società) in una recente intervista: il lancio è vicino, e lui stesso - pare - spera di fare un volo nello Spazio entro pochi mesi.

Superati i ritardi dovuti all'incidente del 2014, Virgin Galactic si propone di scarrozzare turisti nello Spazio a bordo della navetta SpaceShipTwo, che, portata a circa 17.000 metri di quota da un aereo madre, il WhiteKnighTwo, accende il suo motore a reazione per raggiungere i 100 chilometri di quota o poco più, al confine tra atmosfera e Spazio. Il volo turistico durerà pochi minuti, giusto il tempo di fare assaggiare ai passeggeri l'assenza di peso e uno scorcio di curvatura terrestre, poi la navetta tornerà a Terra come un aliante.

Virgin Galactic, SpaceShipTwo, WhiteKnighTwo
Il WhiteKnighTwo nell'hangar di Virgin Galactic, in assetto completo: la navetta SpaceShipTwo è il modulo al centro. © Virgin Galactic / Mark Greenberg, via Wikimedia

Saldi spaziali. Virgin Galactic corre "contro" Blue Origin, di Jeff Bezos (proprietario anche di Amazon), che lavora a un razzo riutilizzabile e a una capsula appositamente progettata per ogni possibile comodità turistica, che offrirà più o meno lo stesso tipo di volo.

Per chi volesse approfittarne, si dice che il prezzo della breve vacanza spaziale sarà attorno ai 250.000 dollari: un niente, a confronto dei 20 milioni pagati da Dennis Tito nel 2001, per 8 giorni scarsi sulla Stazione spaziale internazionale. «Dal prossimo decennio il prezzo potrebbe scendere a 50.000 dollari», annuncia Branson - e dalle indiscrezioni pare che siano diverse decine le persone che ci fanno conto e si sono messe in lista d'attesa.

14 ottobre 2018 Luigi Bignami
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us