Spazio

Un ingrediente per la vita e l'energia per alimentarla: arrivano conferme da Encelado?

Un ingrediente chiave per la vita su Encelado e una fonte di energia per alimentarla: è quanto è emerso dai dati raccolti anni fa dalla sonda Cassini su questa luna di Saturno.

La recente analisi dei dati della missione Cassini della NASA ha ulteriormente consolidato l'interesse per la potenziale presenza di forme di vita sulla luna di Saturno, Encelado. Queste scoperte confermano la presenza di acido cianidrico, una molecola fondamentale per l'origine della vita, nella vasta coltre di ghiacci e vapore d'acqua che si sprigiona dalla superficie della luna.

Tuttavia, queste nuove rivelazioni non fanno che aggiungere ulteriori conferme a precedenti ipotesi sulla possibilità che su Encelado possano trovarsi le condizioni favorevoli alla vita, per come la intendiamo noi.

Possibile vita su Encelado? Non è un'idea nuova

Infatti, già in passato si era teorizzato che questa luna potesse offrire l'ambiente adatto allo sviluppo della vita. Oltre alla scoperta dell'acido cianidrico, recenti indagini hanno rivelato che l'oceano nascosto sotto la crosta ghiacciata di Encelado, responsabile della coltre sprigionata, ospita una fonte di energia chimica notevole, costituita da diversi composti organici.

Il dottor Jonah Peter, autore principale dello studio, ha sottolineato: «Encelado sembra offrire le condizioni e le sostanze necessarie non solo per la formazione, ma anche per il sostentamento delle forme di vita attraverso reazioni metaboliche».

Dall'analisi dei dati di Cassini nuovo impulso per cercare tracce di vita su Encelado

Questi importanti ritrovamenti, basati su dettagliate analisi statistiche dei dati raccolti dallo spettrometro di massa ionica e neutra della missione Cassini, sono di grande stimolo per ulteriori ricerche e sperimentazioni in laboratorio. Questo ci permetterà di approfondire ulteriormente il potenziale per lo sviluppo e la sostenibilità della vita su Encelado.

Nonostante la conclusione della missione Cassini con l'impatto controllato nella superficie di Saturno nel 2017, le sue osservazioni continuano a fornire nuovi spunti di ricerca su Saturno e le sue lune. L'eccitazione per il potenziale di Encelado come favorevole alla vita rimane alta, incoraggiando ulteriori studi e scoperte nella ricerca della vita extraterrestre.

16 dicembre 2023 Roberto Graziosi
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us