Tra Terra e Luna c'è spazio per tutti i pianeti?

È vero che nello spazio che separa la Terra dalla Luna potrebbero entrare tutti i pianeti del Sistema Solare? Facciamo chiarezza sui contenuti di un video virale.

pianeti
Impressionante, ma vero (con alcune specifiche).|BuzzFeedBlue

Gira su Internet lo screenshot tratto da un video di BuzzFeed che rappresenta tutti i pianeti del Sistema Solare compresi nello spazio che separa la Terra dalla Luna (minuto 0:20 circa). Si tratta di uno schema corretto, dal punto di vista scientifico?

 

 

Alcuni distinguo. Secondo l'astronomo e divulgatore Phil Plait, del blog Bad Astronomy, sì, se pur con qualche precisazione. Sommando i diametri medi di tutti i pianeti (incluso il pianeta nano Plutone, che nel video viene contato) si ottiene un valore pari a 395.126 km, più o meno 100 km di margine dovuti all'incertezza sulla dimensione reale di alcuni pianeti.

 

Troppo vicina. La Luna descrive intorno alla Terra un'orbita ellittica: nel punto più vicino a noi, il perigeo, il centro della Terra e quello della Luna sono distanti 357.000 km, a cui bisogna sottrarre i raggi di Terra e Luna (8.100 km circa), perché i pianeti vanno inseriti nello spazio tra la Terra e la Luna, e non tra il centro della Terra e quello della Luna. Il risultato è un po' più di 348.000 km. Troppo poco, perché nel mezzo ci stiano tutti i pianeti.

 

Così ci stanno. Ma quando la Luna è in apogeo, nel punto più distante dalla Terra, i due centri sono lontani 406.000 km; tra pianeta e satellite ci sono circa 398.000 km di spazio libero. In questo caso i pianeti c'entrano, anche se non avanza tutto lo spazio vuoto (4.392 km) citato nel video.

 

nel verso giusto. Una buona ragione per usare il diametro medio è che i pianeti non sono perfettamente sferici. La loro rotazione li deforma rendendo il diametro equatoriale più lungo di quello polare. Allineandoli ipoteticamente sugli assi polari, leggermente più corti, occuperebbero 379.881 km: ancora troppi per il perigeo lunare, ma abbastanza pochi per rientrare nell'apogeo.

 

Di nuovo poco. Se si considera infine la distanza media tra Terra e Luna, i conti non tornano: è infatti di 384.400 km da centro a centro, e 376.000 da superficie a superficie. In quest'ultimo valore i pianeti non entrerebbero neppure allineati sull'asse polare. In conclusione l'infografica è corretta se si allineano i pianeti correttamente e se si considera la distanza tra Terra e Luna in apogeo.

 

Altri dati citati nel video:

 

- Nell'Universo ci sono moltissime stelle (come Arcturus, o Alpha Scorpii) più grandi del Sole. Vero, esistono molte stelle più grandi e più calde del Sole; ma il Sole è comunque più grande dell'80% delle stelle conosciute (la maggior parte di esse sono nane rosse grandi la metà della nostra stella).

 

- La Via Lattea è enorme. Vero, è compresa nel 10% delle più grandi galassie conosciute.

 

- Il nome corretto della galassia IC 1011 è IC 1101. La galassia gigante ellittica IC 1101 è probabilmente più piccola di 6 milioni di anni luce, ma è circondata da un alone luminoso che rende difficile stabilirne le esatte dimensioni.

 

- Non è vero che attorno a ogni stella orbita un pianeta (minuto 2:36). È vero però che intorno a molte orbita uno, o in molti casi più di un pianeta. Insomma i pianeti nell'Universo sono moltissimi, su questo non ci piove.

 

06 Febbraio 2015 | Elisabetta Intini