Spazio

Doppia eclissi di Sole per il Solar Dynamics Observatory

Due spettacoli al prezzo di uno: le immagini del transito di Terra e Luna davanti al Sole catturate, domenica 13 settembre, dal telescopio della Nasa.

Domenica 13 settembre, il lavoro di osservazione del Solar Dynamics Observatory è stato interrotto due volte. Il telescopio della Nasa, che dal 2010 sorveglia l'attività solare, ha infatti assistito per la prima volta a una doppia eclissi di Sole nello stesso momento, con la nostra stella oscurata prima dalla Terra, e subito dopo dalla Luna.

Photobombing. L'eclissi parziale di Sole era uno spettacolo annunciato per domenica: alcuni fortunati abitanti di Sud Africa e Antartide hanno potuto ammirare il disco solare parzialmente coperto dalla Luna. Ma proprio mentre la Luna stava per transitare nel "campo visivo" di SDO, la Terra ha fatto irruzione nella scena, bloccando la visuale del telescopio con il suo cono d'ombra.

Altro giro. Quando finalmente, dopo circa un'ora, la Terra si è tolta di mezzo, l'altra eclissi era in corso, e la Luna stava completando il suo passaggio davanti al disco solare. La doppia eclissi è iniziata domenica intorno alle 8:30 ore italiane.

L'animazione. Il video della Nasa che vedete qui sotto illustra in modo divertente lo strano "triangolo". La foto di apertura, invece, mostra l'ombra della Terra (in alto, più sfocata a causa del riverbero atmosferico) e quella della Luna, che si staglia più netta (perché priva di atmosfera) sul disco solare.

geosincrono. Dalla sua postazione privilegiata a 35.789 km dalla Terra, SDO osserva decine di eclissi all'anno, ma questa è la prima volta che ne immortala due a così breve distanza. L'orbita geosincrona - a quella precisa distanza - consente al telescopio di completare un giro intorno alla Terra ogni 24 ore, rimanendo sempre nello stesso posto rispetto al Pianeta, e con una visuale pressoché ininterrotta del Sole.

Coincidenze. Ma due volte all'anno, a causa della rivoluzione della Terra intorno al Sole, l'orbita di SDO viene a trovarsi dietro al nostro pianeta. Gli scienziati della NASA chiamano questi periodi le "stagioni delle eclissi" perché durante queste fasi - che durano circa 2-3 settimane - la Terra eclissa il Sole ogni giorno. La durata di queste "eclissi" variano da pochi minuti fino a un'ora. E uno di questi "occultamenti" si è trovato a coincidere, domenica, con un'eclissi a opera della Luna.

15 settembre 2015 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us