Spazio

Nello spazio arriva il design

Un corso al Politecnico di Milano dedicato alla progettazione di ambienti e oggetti per migliorare la vita delle persone nello spazio.

Da sei anni, al Politecnico di Milano si tiene il corso Space4Inspiraction, nell'ambito della Scuola del Design e all'interno della laurea magistrale "Integrated Product Design". È il primo e unico corso di architettura e design spaziale supportato dall'Agenzia Spaziale Europea.
Lo scopo del corso, al quale si iscrivono studenti da tutto il mondo, è di creare nuove figure professionali che abbiano una forte capacità creativa e di visione, e anche strategiche, per gestire la complessità a cui si va incontro progettando per lo spazio. Da Space4Inspiraction escono quindi non solo progetti di moduli per le missioni verso la Luna e Marte, ma anche per un hotel orbitante o di oggetti per la vita quotidiana di astronauti e turisti spaziali: dagli attrezzi ginnici ai bicchieri, dalle tute alle spa orbitanti.
L'idea di fondo è che siamo agli inizi di una nuova era delle esplorazioni spaziali, in cui oltre alla sicurezza, sempre in primo piano, c'è anche il gusto di rendere bello ciò che deve essere funzionale, con l'obiettivo di migliorare il benessere di chi va in orbita.
Nel video, incontriamo Annalisa Dominoni e Benedetto Quaquaro, i docenti del corso, e alcuni studenti che raccontano che cosa rappresenta per loro lo spazio. E su Focus in edicola trovate un articolo dedicato a questo argomento.

22 marzo 2022
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us