Spazio

Curiosity, cinque anni su Marte in una cartolina mozzafiato

Il rover della Nasa ha rilasciato una panoramica nitida e spettacolare dei 18 km di viaggio compiuti dal 2012 ad oggi: è la prima volta che si guarda alle spalle e fa il punto sull'intera missione.

Dopo cinque anni di tramonti blu, tempeste di sabbia e maratone tra le dune, Curiosity si è "seduto" sul bordo di un antico letto di lago marziano e ha dato uno sguardo al percorso conquistato finora.

Dal cocuzzolo. Lo scorso 25 ottobre, il rover della Nasa ha catturato con la sua Mastcam una serie di foto del paesaggio che si vede dal Vera Rubin Ridge, un crinale che si erge per circa 300 metri sopra il Cratere Gale, l'area di 154 km di diametro in cui Curiosity ha compiuto i 18 km del suo viaggio iniziato nel 2012.

Le immagini sono state ricevute la scorsa settimana durante un imponente rilascio di dati dell'orbiter della Nasa MAVEN, che ha trasmesso, come in una staffetta, le preziose cartoline, poi assemblate in un'immagine composita (qui in tutta la sua estensione). In questo video potete vedere la panoramica come se vi trovaste lì (il testo prosegue sotto il filmato).

Solo apparentemente vicine. Dal punto di vantaggio del rover si scorge la superficie del cratere fino alla catena montuosa che ne delimita la sommità nord: una delle alture visibili in lontananza si trova a circa 85 km di distanza, ma la sottile atmosfera del pianeta e i cieli limpidi di quando è stata acquisita l'immagine (poco prima del solstizio invernale per l'emisfero nord) la fanno sembrare più vicina.

Punti salienti. Il punto di osservazione di Curiosity si trova alle pendici del Monte Sharp, di cui il rover ha iniziato la scalata. La foto non mostra il punto dell'ammartaggio del piccolo esploratore, nascosto dietro una collina, ma include alcuni luoghi di rilievo come la Yelloknife Bay, dove, nel 2013, Curiosity scoprì gli indizi di un antico specchio di acqua dolce simile a un lago, che poteva ospitare i mattoni chimici essenziali per la vita.

e ora, al lavoro. Prima di lasciare questa altura marziana il team di missione vuole mettere alla prova il trapano di Curiosity nel Vera Rubin Ridge, dopo i problemi meccanici con gli stabilizzatori incontrati alla fine del 2016.

5 febbraio 2018 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

L’incredibile vita di Guglielmo Marconi, lo scienziato-imprenditore al quale dobbiamo Gps, Wi-Fi, Internet, telefonia mobile… Per i 150 anni della sua nascita, lo ricordiamo seguendolo nelle sue invenzioni ma anche attraverso i ricordi dei suoi eredi. E ancora: come ci si separava quando non c’era il divorzio; il massacro dei Tutsi da parte degli Hutu nel 1994; Marco De Paolis, il magistrato che per 15 anni ha indagato sui crimini dei nazisti; tutte le volte che le monarchie si sono salvate grazie alla reggenza.

ABBONATI A 29,90€

Nutritivo, dinamico, protettivo: il latte materno è un alimento speciale. E non solo quello umano. Molti mammiferi producono latte, con caratteristiche nutrizionali e di digeribilità diverse. Ma qual è il percorso evolutivo che ha portato alla caratteristica più "mammifera" di tutte? Inoltre, ICub è stato testato per interagire con bambini autistici; quali sono i rimedi tecnologi allo studio per disinnescare il pericolo di alluvioni; all’Irbim di Messina si studia come ripulire il mare dagli idrocarburi; la ricerca delle velocità più estreme per raggiungere lo spazio e per colpire in guerra; il cinguettio degli uccelli e ai suoi molteplici significati.

ABBONATI A 31,90€
Follow us