Spazio

Cosmics: prendi il software per vedere i raggi cosmici

I raggi cosmici sono particelle extraterrestri, soprattutto protoni, che colpiscono la Terra. E i raggi cosmici ad alta energia sono uno tra i misteri più affascinanti dell'astrofisica: ne parliamo su Focus 184, in edicola il 15 gennaio 2008. Dal sito potete scaricare il software Cosmics, un simulatore di raggi cosmici, di cui nella foto vedete una schermata. I comandi per controllare l'animazione creata dall'Università di Chicago sono in inglese, ma sono pochi e semplici. Con Cosmics potete visualizzare gli sciami di particelle e radiazione - detti "air shower" - che provocano i raggi cosmici quando entrano a contatto con l'atmosfera terrestre. Gli sciami di particelle che appaionio nella grafica 3d cominciano a formarsi a 20 km di quota e si allargano fino a coprire un'area di alcuni chilometri quadrati quando arrivano a contatto con la superficie terrestre. La simulazione è 1 milione di volte più lenta della realtà (i raggi cosmici si muovono praticamente alla velocità della luce). La dimensione delle particelle che compongono l'air shower (ne sono rappresentate solo alcune), nell'elaborazione, è proporzionale alla loro energia, mentre il colore identifica il tipo di particella: raggi gamma (viola), elettroni e positroni (giallo), protoni (blu), neutroni (azzurro), muoni (rosso) e pioni (verde).

SCARICA IL SOFTWARE COSMICS - Attenzione: il programma, anche in formato compresso ("ZIP"), è piuttosto grande (oltre 30 MB), perciò potrebbe volerci un po' di tempo per scaricarlo nel vostro pc - in funzione del vostro collegamento a Internet. Al termine del download è sufficiente decomprimere la cartella Cosmic.zip. Non è necessario installare nulla: per usare subito Cosmic fate doppio clic sul file "fiveShowers.exe".

14 gennaio 2008
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us