Spazio

Cosa indicano i tropici e i circoli polari?

L’asse terrestre non è perpendicolare al piano dell’orbita che il pianeta compie attorno al Sole, ma è inclinato di 23°27’. Perciò, nel suo cammino apparente nel cielo, il Sole tocca durante...

L’asse terrestre non è perpendicolare al piano dell’orbita che il pianeta compie attorno al Sole, ma è inclinato di 23°27’. Perciò, nel suo cammino apparente nel cielo, il Sole tocca durante l’anno altezze diverse. In particolare, il giorno del solstizio estivo (21 giugno), in tutti i luoghi che si trovano a 23°27’ di latitudine nord, i raggi del Sole a mezzogiorno cadono a perpendicolo, cioè il Sole è alla massima altezza possibile sull’orizzonte (zenit).
Ai tempi dell’astronomo greco Ipparco (II secolo a.C.) il 21 giugno il Sole entrava nel segno del Cancro, e il parallelo a 23°27’ di latitudine nord fu chiamato Tropico del Cancro (dal greco “tropikos kyklos”, circolo di rivolgimento). Viceversa, il giorno del solstizio invernale (22 dicembre), il Sole raggiunge lo zenit in tutti i luoghi posti a 23°27’ di latitudine sud, e quel parallelo fu chiamato Tropico del Capricorno. In ogni punto fra i due tropici vi sono due giorni dell’anno in cui il Sole è allo zenit. Al di fuori di questa fascia il Sole non arriva mai così in alto. Sempre per l’inclinazione dell’asse, in qualsiasi località posta più a settentrione di 66°33’ di latitudine nord o più a meridione di 66°33’ di latitudine sud, il Sole per almeno un giorno all’anno non tramonta mai e i paralleli corrispondenti sono detti Circolo polare artico e antartico.

28 giugno 2002
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

La vita straordinaria di Rita Levi-Montalcini, l'unica scienziata italiana premiata con il Nobel: dall'infanzia dorata alle leggi razziali, dagli studi in America ai legami con una famiglia molto unita, colta e piena di talenti. E ancora: l'impresa in Antartide di Ernest Shackleton; i referendum che hanno cambiato il corso della Storia; le prime case popolari del quartiere Fuggerei, ad Augusta; il mito, controverso, di Federico Barbarossa.

ABBONATI A 29,90€

Tutto quello che la scienza ha scoperto sui buchi neri: fino a 50 anni fa si dubitava della loro esistenza, ora se ne contano miliardi di miliardi. Inoltre, come funziona la nostra memoria; l'innovativa tecnica per far tornare a camminare le persone paraplegiche; la teconoguerra in Ucraina: quali sono le armi tecnologiche usate.

ABBONATI A 31,90€
Follow us