Spazio

Come fertilizzare i raccolti marziani?

Non con la prima soluzione che vi è venuta in mente. Almeno non nell'immediato.

Nell'ottica di andare su Marte con meno provviste possibili, sappiamo che dovremo imparare a coltivare sulla sua superficie. Già, ma come potremo fertilizzare i prodotti di quelle serre extraterrestri? Con le feci dei coloni marziani, per fare economia? Non così in fretta.

Ingrediente base. Per Bruce Bugbee, agronomo della Utah State ­University che collabora con la NASA nella ricerca sulla fisiologia delle piante nello Spazio, le piante marziane avranno bisogno non solo di luce ed acqua, ma anche di azoto, per crescere.

Contenuto pericoloso. Gli escrementi umani lo contengono, e ospitano anche i batteri necessari a trasformarlo in nitrato, più immediatamente fruibile dai vegetali. Ma insieme ai microrganismi utili, le deiezioni conterrebbero, naturalmente, anche i microbi dannosi presenti negli intestini degli astronauti, portati da Terra e cresciuti in sei mesi di difficile viaggio.

Compostaggio. Questi batteri potrebbero contaminare e compromettere il raccolto o, peggio ancora, far ammalare l'equipaggio, e nella situazione peggiore per somministrare cure mediche. Per evitare questi disastri, sarebbe prima necessario compostare quel letame per diversi mesi, fino a eliminare i microbi cattivi. Quindi sì, forse si potrebbero fertilizzare i raccolti marziani con feci "terrestri", ma solo dopo diversi mesi di lavorazione.

2 gennaio 2017 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us