Spazio

Le meteore esplodono dall'interno

Nuove simulazioni basate sull'evento di Chelyabinsk dimostrano che la porosità dei massi spaziali ha un ruolo nella loro distruzione in atmosfera. Non è solo l'attrito a farli disintegrare.

Le meteore non si dissolvono soltanto per l'attrito e il calore dell'ingresso in atmosfera: esplodono dall'interno, complici le fratture presenti nella loro superficie porosa. Lo afferma una nuova simulazione basata sull'evento di Chelyabinsk (in Siberia) del 2013, quando un bolide del diametro di una ventina di metri esplose in cielo provocando un'onda d'urto che ferì centinaia di persone.

Fessure. La ricerca, pubblicata su Meteoritics & Planetary Science, ha studiato l'interazione tra una meteora rocciosa che fa il suo ingresso in atmosfera e l'aria che la circonda. Man mano che il masso spaziale si avvicina a Terra forma una bolla di aria pressurizzata davanti a sé, e uno spazio vuoto dietro. L'aria pressurizzata, "aspirata" dal vuoto retrostante, può farsi largo attraverso le crepe del masso, finendo per disintegrarlo dall'interno.

Doppio schermo. Mentre le passate simulazioni sulle meteore paragonavano il loro ingresso in atmosfera al rientro delle astronavi, questo modello ha assunto, come punto di partenza, le esplosioni dei reattori nucleari: un approccio che ha permesso di prendere meglio in considerazione la natura porosa delle rocce celesti. L'atmosfera terrestre è uno scudo migliore di quanto si creda: se il calore strappa dalle meteore gli strati più esterni, sono la loro porosità e il contatto con l'aria a disintegrarle.

15 dicembre 2017 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us