Spazio

Come creare ossigeno su Marte

Tra gli obiettivi della prossima missione NASA su Marte ci sarà quello di testare le tecnologie per la produzione di ossigeno sul pianeta rosso.

Tra i problemi che i primi coloni marziani si troveranno ad affrontare una volta giunti a destinazione ci sarà quello della produzione dell’ossigeno. Dato che trasportarlo dalla Terra non sarà possibile per ovvi motivi di spazio e costo, sarà necessario mettere a punto tecnologie alternative che permettano di ottenere il prezioso gas direttamente su Marte.

In una recente intervista rilasciata a Futurism, Robert Lightfoot Jr, Acting Chief Administrator della NASA, spiega che uno degli obiettivi della prossima missione sul pianeta rosso programmata per il 2020 sarà proprio quello di sperimentare almeno due di queste tecnologie.

Come ti rompo la CO2. L’atmosfera di Marte è composta per il 95% di CO2: l’ossigeno, presente milioni di anni fa, è stato spazzato via dal vento solare insieme ad altri gas e oggi ne restano solo piccolissime tracce.

Obiettivo della NASA è quello di spezzare le molecole di CO2 ed eliminare il carbonio, così da ottenere ossigeno molecolare O2.

Protagonista degli esperimenti sarà il nuovo rover che la NASA conta di mandare su Marte nel 2020: il robot sarà equipaggiato con MOXIE - Mars Oxygen In situ resource utilization Experiment - una cella combustibile che fornirà l’energia necessaria ad innescare un processo di elettrolisi della CO2 e quindi la separazione del carbonio dall’ossigeno.


Un’altra ipotesi, al momento meno probabile, è quella di scindere le molecole di CO2 grazie all’impiego di un potente laser.

Obiettivo finale è quello di riuscire a produrre su Marte piccole quantità di ossigeno nella forma più pura possibile.

Se l’esperimento avrà successo gli scienziati della NASA ipotizzano di realizzare un MOXIE 100 volte più grande di quello montato sul rover per ottenere quantità utilizzabili di ossigeno. Che potrà essere utilizzato per respirare ma anche come combustibile.

2 settembre 2017 Rebecca Mantovani
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Chi erano i gladiatori? Davvero lottavano sempre all’ultimo sangue? Con quali armi e tecniche combattevano? Perché gli imperatori investivano una fortuna sui loro spettacoli di morte? Entriamo negli anfiteatri della Roma imperiale per conoscere da vicino gli atleti più famosi dell’antichità. E ancora: come la moda del Novecento ha ridato la libertà alle donne; alla scoperta di Monte Verità, la colonia sul lago Maggiore paradiso di vegani e nudisti; i conflitti scoppiati per i motivi più stupidi; la guerra al vaccino antivaiolo dei primi no vax; le Repubbliche Sorelle.

ABBONATI A 29,90€
Focus e il WWF festeggiano insieme il compleanno: Focus è in edicola da 30 anni e il WWF si batte da 60 per la difesa della natura e degli ecosistemi. Insieme al WWF, Focus è andato nelle riserve naturali e nei luoghi selvatici del mondo per scoprire come lavorano i loro ricercatori e volontari per aiutare la Terra e i suoi abitanti. Inoltre: perché i cicloni sono sempre più violenti; perché la miopia sta diventando un'emergenza globale; come sarebbero gli alieni (se esistessero).
ABBONATI A 29,90€
Follow us