Spazio

Un test per creare un ecosistema autonomo sulla Luna

Una missione porterà sulla faccia nascosta della Luna un lander e un rover cinesi, con semi di patate e uova di bachi da seta.

La Cina fa sul serio con i suoi progetti di esplorazione della Luna. Quest'anno la CNSA (l'agenzia spaziale cinese) sarà impegnata in una complessa missione in più fasi: raggiungere ed esplorare il lato nascosto della Luna (la faccia del nostro satellite che non vediamo mai da Terra) e allestire un micro laboratorio automatizzato con organismi viventi, per testare la possibilità di realizzare un ecosistema adeguato a un ambiente così ostile.

cina, luna, Chang'e-4
Yutu, il rover cinese inviato sulla Luna nel 2013, non ha fatto molta strada, ma nel suo piccolo ha fatto un gran lavoro (vedi). © CNSA

La missione Chang’e-4 sarà dunque composta da una sonda-satellite (lancio previsto a luglio) che entrerà in orbita per fare da ponte radio a una seconda sonda (lancio previsto a fine anno) che scenderà sulla superficie e avrà a bordo un rover. Il primo modulo è necessario per permettere la comunicazione tra il lander e il controllo missione a Terra.

Zhang Yuanxun, uno dei progettisti della missione, rivela che «a bordo di Chang’e-4 ci saranno semi di patate e di Arabidopsis (l'arabetta comune) e uova di bachi da seta. Dalle uova nasceranno bachi che produrranno anidride carbonica, mentre le patate e i semi emetteranno ossigeno attraverso la fotosintesi. Insieme, si dovrebbe poter creare un ecosistema semplice». È un primo passo fondamentale per creare serre che un giorno possano sostenere i gruppi di astronauti delle basi permanenti sulla Luna.

8 gennaio 2018 Luigi Bignami
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Chi erano i gladiatori? Davvero lottavano sempre all’ultimo sangue? Con quali armi e tecniche combattevano? Perché gli imperatori investivano una fortuna sui loro spettacoli di morte? Entriamo negli anfiteatri della Roma imperiale per conoscere da vicino gli atleti più famosi dell’antichità. E ancora: come la moda del Novecento ha ridato la libertà alle donne; alla scoperta di Monte Verità, la colonia sul lago Maggiore paradiso di vegani e nudisti; i conflitti scoppiati per i motivi più stupidi; la guerra al vaccino antivaiolo dei primi no vax; le Repubbliche Sorelle.

ABBONATI A 29,90€
Focus e il WWF festeggiano insieme il compleanno: Focus è in edicola da 30 anni e il WWF si batte da 60 per la difesa della natura e degli ecosistemi. Insieme al WWF, Focus è andato nelle riserve naturali e nei luoghi selvatici del mondo per scoprire come lavorano i loro ricercatori e volontari per aiutare la Terra e i suoi abitanti. Inoltre: perché i cicloni sono sempre più violenti; perché la miopia sta diventando un'emergenza globale; come sarebbero gli alieni (se esistessero).
ABBONATI A 31,90€
Follow us