Spazio

Un test per creare un ecosistema autonomo sulla Luna

Una missione porterà sulla faccia nascosta della Luna un lander e un rover cinesi, con semi di patate e uova di bachi da seta.

La Cina fa sul serio con i suoi progetti di esplorazione della Luna. Quest'anno la CNSA (l'agenzia spaziale cinese) sarà impegnata in una complessa missione in più fasi: raggiungere ed esplorare il lato nascosto della Luna (la faccia del nostro satellite che non vediamo mai da Terra) e allestire un micro laboratorio automatizzato con organismi viventi, per testare la possibilità di realizzare un ecosistema adeguato a un ambiente così ostile.

cina, luna, Chang'e-4
Yutu, il rover cinese inviato sulla Luna nel 2013, non ha fatto molta strada, ma nel suo piccolo ha fatto un gran lavoro (vedi). © CNSA

La missione Chang’e-4 sarà dunque composta da una sonda-satellite (lancio previsto a luglio) che entrerà in orbita per fare da ponte radio a una seconda sonda (lancio previsto a fine anno) che scenderà sulla superficie e avrà a bordo un rover. Il primo modulo è necessario per permettere la comunicazione tra il lander e il controllo missione a Terra.

Zhang Yuanxun, uno dei progettisti della missione, rivela che «a bordo di Chang’e-4 ci saranno semi di patate e di Arabidopsis (l'arabetta comune) e uova di bachi da seta. Dalle uova nasceranno bachi che produrranno anidride carbonica, mentre le patate e i semi emetteranno ossigeno attraverso la fotosintesi. Insieme, si dovrebbe poter creare un ecosistema semplice». È un primo passo fondamentale per creare serre che un giorno possano sostenere i gruppi di astronauti delle basi permanenti sulla Luna.

8 gennaio 2018 Luigi Bignami
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us