Spazio

Chi arriverà per primo sulla Luna?

Vincere più di un milione di dollari con il primo sbarco sulla Luna... simulato. È quello che proveranno a fare quattro team con i loro veicoli spaziali privati, il 20 e 21 ottobre prossimi, negli Stati Uniti.
La competizione, promossa dalla Nasa, prevede che le navicelle presentate siano in grado non solo di “prendere il volo”, alzandosi in verticale almeno fino a 50 metri in 90 secondi, ma che siano anche capaci di atterrare su un territorio particolarmente accidentato, che riproduce quello della Luna. Simulando i futuri sbarchi lunari.
Prima di atterrare, però, la navicella dovrà compiere un “viaggio” di 100 metri, in 180 secondi. Probabilmente nessuno riuscirà a vincere il primo premio, ma gli ingegneri sono fiduciosi. Per il momento l’unico che è riuscito a mettere sulla pista di prova il proprio vettore è un team texano. La sua navicella (nella foto), chiamata Armadillo, ha una forma stravagante. È composta da quattro sfere piene di carburante, alimentate a ossigeno liquido e alcol. (Clicca qui per vedere Armadillo alla sua prima prova in volo)

Foto: © Armadillo Aerospace

16 ottobre 2006
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

La vita straordinaria di Rita Levi-Montalcini, l'unica scienziata italiana premiata con il Nobel: dall'infanzia dorata alle leggi razziali, dagli studi in America ai legami con una famiglia molto unita, colta e piena di talenti. E ancora: l'impresa in Antartide di Ernest Shackleton; i referendum che hanno cambiato il corso della Storia; le prime case popolari del quartiere Fuggerei, ad Augusta; il mito, controverso, di Federico Barbarossa.

ABBONATI A 29,90€

Tutto quello che la scienza ha scoperto sui buchi neri: fino a 50 anni fa si dubitava della loro esistenza, ora se ne contano miliardi di miliardi. Inoltre, come funziona la nostra memoria; l'innovativa tecnica per far tornare a camminare le persone paraplegiche; la teconoguerra in Ucraina: quali sono le armi tecnologiche usate.

ABBONATI A 31,90€
Follow us