Spazio

Ma quando torna la navetta Starliner? Che fanno gli astronauti sulla ISS in attesa del rientro?

Mentre la Nasa cerca di risolvere i problemi sulla capsula Starliner, gli astronauti sulla ISS si dedicano a esperimenti e manutenzione, in attesa di sapere quando torneranno a casa.

Gli astronauti NASA Butch Wilmore e Suni Williams, a bordo della Stazione Spaziale Internazionale (ISS) dal 6 giugno 2024 per il test di volo della capsula Starliner di Boeing, stanno sfruttando il tempo prolungato in orbita per contribuire attivamente alla ricerca e alle operazioni sulla ISS.

Il programma iniziale. I due astronauti veterani avrebbero dovuto trascorrere circa otto giorni sulla ISS. Tuttavia, cinque dei 28 propulsori di manovra di Starliner hanno manifestato un malfunzionamento durante il viaggio verso la stazione, una valvola del propellente non si è chiusa correttamente e si sono verificate cinque perdite di elio, utilizzato per pressurizzare i propulsori.

Così il rientro è stato più volte rinviato e mentre si attende il via libera per tornare a Terra – obiettivo per il quale la Nasa sta conducendo test sui propulsori presso il White Sands Missile Range in New Mexico e il Marshall Space Flight Center in Alabama – i due astronauti si sono dedicati a diverse attività, tra cui:

  • Supporto alla ricerca: Wilmore e Williams hanno contribuito significativamente alla ricerca a bordo della ISS, completando metà del tempo totale dedicato alle attività pratiche.
  • Preparativi per la partenza di Cygnus: l'equipaggio si sta preparando alla partenza della navicella cargo Cygnus di Northrop Grumman, prevista per fine luglio. Wilmore e Williams hanno dato una mano nello stivaggio e nell'organizzazione del carico.
  • Esperimenti scientifici: Wilmore ha lavorato al Moon Microscope, un progetto che potrebbe migliorare la diagnostica medica per le future missioni spaziali a lungo termine. Williams ha invece effettuato controlli di routine sui sistemi della stazione.
  • Operazioni sulla Starliner: nonostante i problemi, la capsula Starliner non è rimasta inattiva. Williams ha condotto operazioni di manutenzione e aggiornamento dei sistemi di bordo, mentre il 2 luglio sono stati effettuati caricamenti di dati di missione per mantenere la capsula operativa.

Il rientro a Terra degli astronauti, si diceva, è attualmente in stand-by, in attesa dei risultati dei test. Nonostante le difficoltà, Wilmore e Williams si sono detti fiduciosi nella capacità di Starliner di riportarli a casa sani e salvi. Nel frattempo, la loro permanenza prolungata sulla ISS si sta rivelando preziosa per la ricerca e le operazioni in corso.

Le alternative. Sebbene sia stata presa in considerazione anche la possibilità di utilizzare la capsula Crew Dragon di SpaceX o una capsula Soyuz russa per il rientro degli astronauti, l'opzione principale rimane quella di utilizzare Starliner, una volta risolti i problemi ai propulsori.

L'esito di questa missione è cruciale per il futuro di Starliner e per il programma spaziale commerciale della NASA. Se i problemi verranno risolti, Starliner potrà finalmente ottenere la certificazione per i voli spaziali con equipaggio di routine, offrendo un'alternativa alla capsula Crew Dragon di SpaceX.

11 luglio 2024 Roberto Graziosi
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia torna con un nuovo numero ricco di approfondimenti appassionanti. Questo mese, uno speciale dedicato al fallito attentato a Hitler del 20 luglio 1944. Scopri come Claus von Stauffenberg pianificò l'Operazione Valchiria, la spietata rappresaglia che ne seguì e gli incredibili colpi di fortuna che salvarono il Führer da 40 attentati.

Esaminiamo anche come Stalin riuscì a sopravvivere ai numerosi tentativi di eliminarlo e i rischi corsi da Mussolini.

Esploriamo poi le grandi imprese come la conquista del K2, la spedizione che scalò la seconda cima più alta del mondo e la storia delle crociere con “E il navigar m’è dolce”, tra balli, sport, cibo e divertimento.

Raccontiamo la Grande Guerra attraverso le cartoline dell’epoca e vi diamo un'anteprima di una bella mostra a Buckingham Palace con le foto private dei reali.

Approfondiamo la storia del servizio di leva e delle Olimpiadi antiche, e rivivi l'epoca d'oro della televisione italiana con Corrado.

Non perdere questo numero di Focus Storia!

ABBONATI A 29,90€

Focus torna con un nuovo numero ricco di spunti e approfondimenti. Questo mese, ci immergeremo nel complesso mondo delle relazioni amorose, esplorando le basi scientifiche che le rendono durature e felici.

Cosa rende un amore duraturo? Quali sono i segreti delle coppie che superano le sfide del tempo? Focus risponde a queste domande svelando i meccanismi ormonali e fisiologici dei legami più solidi. Scopri il tuo profilo di coppia con un test utile e divertente per comprendere meglio la tua relazione.

Esploriamo anche il mondo della scienza e della tecnologia, dall'internet quantistica all'atomtronica, celebriamo il centenario dei planetari e scopriamo i segreti dell'alpinismo estremo.

Non perdere questo numero di Focus: conoscenza, passione e scoperta ti aspettano in ogni pagina!

ABBONATI A 31,90€
Follow us