Spazio

Fuochi d'artificio spaziali

La spettacolare immagine di una supernova immortalata dal telescopio spaziale Chandra.

Lo scorso 21 gennaio il telescopio spaziale Chandra ha immortalato l’esplosione della supernova SN 2014J, nel cuore della galassia Messier 82 a 11,5 milioni di anni luce dalla Terra.

Secondo gli astronomi si tratta della detonazione di una nana bianca. Le esplosioni di questo tipo, dette di classe “Type Ia”, sono utilizzate come indicatore delle distanze cosmiche e giocano un ruolo chiave nella determinazione della velocità di espansione dell’Universo.

Due stelle in una. Ciò che non è ancora chiaro è il meccanismo di innesco di questi fuochi d’artificio spaziali: l’esplosione potrebbe avvenire quando la nana bianca attrae a sé eccessive quantità di materiale da una stella compagna come il Sole, oppure quando due nane bianche si fondono tra loro.

E proprio quest’ultima teoria sembra la più probabile nel caso di SN 2014J: l’assenza di gas e altri residui nei dintorni della supernova spingerebbe gli astrofisici ad escludere il passaggio di materiale tra due stelle.

La vista RX di Chandra. Questa immagine è stata realizzata sovrapponendo le fotografie scattate da Chandra ai raggi X a bassa, media e alta energia, visualizzati rispettivamente in rosso, verde e blu.

I dettagli dello studio, a firma di un'italiana, Raffaella Margutti, che lavora all’Harvard-Smithsonian Center for Astrophysics (CfA) di Cambridge e dei co-autori Jerod Parrent (CfA), Atish Kamble (CfA), Alicia Soderberg (CfA), Ryan Foley (University of Illinois at Urbana-Champaign), Dan Milisavljevic (CfA), Maria Drout (CfA), and Robert Kirshner (CfA) sono disponibili online.

Come muore una stella
VAI ALLA GALLERY (N foto)

18 agosto 2014 Rebecca Mantovani
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cent'anni fa, la scoperta del secolo: la tomba di Tutankhamon – l'unica ritrovata intatta nella Valle dei Re - svelò i suoi tesori riempendo di meraviglia gli occhi di Howard Carter prima, del mondo intero poi. Alle sepolture più spettacolari di ogni epoca è dedicato il primo piano di Focus Storia. E ancora: la guerra di Rachel Carson, la scienziata-scrittrice pioniera dell'ambientalismo; i ragazzi italiani assoldati nella Legione Straniera e mandati a morire in Indocina; Luigi Ferri, uno dei pochi bambini sopravvissuti ad Auschwitz, dopo lunghi anni di silenzio, si racconta.

ABBONATI A 29,90€

L'amore ha una scadenza? La scienza indaga: l’innamoramento può proseguire per tre anni. Ma la fase successiva (se ci si arriva) può continuare anche tutta la vita. E l'AI può dirci quanto. E ancora, Covid: siamo nel passaggio dalla fase di pandemia a quella endemica; le storie geologiche delle nostre spiagge; i nuovi progetti per proteggere le aree marine; tutti i numeri dei ghiacciai del mondo che stanno fondendo.

ABBONATI A 31,90€
Follow us