C'è traffico sulle autostrade spaziali

Scontro galattico in arrivo: la Via Lattea e la Galassia di Andromeda, qui fotografata dal telescopio della Nasa Spitzer, stanno viaggiando l'una verso l’altra senza badare troppo alle precedenze....

m31-irac_cx38_media
Disastro annunciato
Scontro galattico in arrivo: la Via Lattea e la Galassia di Andromeda, qui fotografata dal telescopio della Nasa Spitzer, stanno viaggiando l'una verso l’altra senza badare troppo alle precedenze. E con l'acceleratore premuto: i due gruppi di stelle si muovono a una velocità di mezzo milione di chilometri all'ora.
Ma in realtà, in termini spaziali, non si tratta di una velocità particolarmente elevata, e le due galassie sono comunque molto distanti. L'"incidente" quindi non avverrà prima di cinque miliardi di anni. Per sapere come andrà a finire non resta allora che affidarsi alle previsioni dei computer: pare che nel catastrofico impatto i due ammassi stellari si fonderanno in un'unica gigantesca galassia dalla forma ellittica.
© Pauline Barmby (Harvard-Smithsonian CfA) et al. / JPL / Caltech / Nasa
07 Agosto 2007 | Federica Ceccherini