Spazio

Buon compleanno, ISS: la stazione spaziale festeggia 15 anni

L'ESA festeggia l'importante anniversario con una "Ola" su Twitter. Partecipa anche tu: racconta la nostra base orbitante in 140 caratteri.

Il 20 novembre 1998 veniva lanciato Zarya, il primo modulo della ISS, nominalmente russo ma costruito grazie alla collaborazione di cinque agenzie spaziali rappresentanti sedici diverse nazioni. Domani, a 15 anni esatti dalla posa del primo "mattone" della nostra base orbitante, l'ESA festeggerà alla grande, e lo farà in maniera "social".

Sai come è fatta la ISS?

Un viaggio all'interno dei moduli del nostro avamposto orbitante nello spazio, a metà tra un laboratorio scientifico e una casa a gravità zero: vai al multimedia.

L'agenzia spaziale europea parteciperà a una "Ola" mondiale organizzata su Twitter in occasione dell'importante compleanno. Dalla mezzanotte ora di Greenwich (l'una ora italiana), l'ESA, l'agenzia spaziale giapponese (JAXA), la NASA e l'agenzia spaziale canadese cinguetteranno sul proprio account ufficiale all'inizio di ogni ora, con l'hashtag #ISS15.

Tutti possono unirsi a quest'onda social: basta raccontare in 140 caratteri che cosa significa per noi la ISS: l'avete mai fotografata? Vi piacerebbe, un giorno, visitarla? Quale valore tecnologico e scientifico ha secondo voi? Vi sentite particolarmente legati a uno degli astronauti che vi ha vissuto? La sapete disegnare, o l'avete celebrata in endecasillabi?

Twittate i vostri contributi: l'ESA e le altre agenzie saranno felici di condividerli e diffonderli in Rete. Vi unirete così ai festeggiamenti che saranno raccolti anche sulla pagina della Google+ community: ISS15 – join the world-wide wave.

Ascolta il rumore di fondo della Stazione Spaziale Internazionale

Terra-ISS, un viaggio lungo meno di sei ore

Da Terra si può vedere la ISS? Come?

Sulla ISS con Luca Parmitano
VAI ALLA GALLERY (N foto)

Vita quotidiana sulla ISS: tutti a scuola da Chris Hadfield
VAI ALLA GALLERY (N foto)

Dalla ISS con amore (e via Twitter)
VAI ALLA GALLERY (N foto)

Le 10 foto più belle di "Astro Karen"
VAI ALLA GALLERY (N foto)

19 novembre 2013 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

La vita straordinaria di Rita Levi-Montalcini, l'unica scienziata italiana premiata con il Nobel: dall'infanzia dorata alle leggi razziali, dagli studi in America ai legami con una famiglia molto unita, colta e piena di talenti. E ancora: l'impresa in Antartide di Ernest Shackleton; i referendum che hanno cambiato il corso della Storia; le prime case popolari del quartiere Fuggerei, ad Augusta; il mito, controverso, di Federico Barbarossa.

ABBONATI A 29,90€

Tutto quello che la scienza ha scoperto sui buchi neri: fino a 50 anni fa si dubitava della loro esistenza, ora se ne contano miliardi di miliardi. Inoltre, come funziona la nostra memoria; l'innovativa tecnica per far tornare a camminare le persone paraplegiche; la teconoguerra in Ucraina: quali sono le armi tecnologiche usate.

ABBONATI A 31,90€
Follow us