Spazio

Bolide verde sopra l'Italia

Ieri 24/10, alle 18:40, una luminosissima stella cadente è stata vista dal Lazio alle Alpi. Si tratta di un bolide, cioè un sasso spaziale che per l'attrito con l'atmosfera si è scaldato talmente da diventare luminoso e disintegrarsi.

Si moltiplicano i post e le immagini sui social: l'avvistamento celeste di ieri sera (24 ottobre, ore 18:40 circa) ha lasciato molte persone sorprese e in cerca di risposte. Si è trattato di un bolide, di una "stella cadente": un oggetto grande e ben visibile nel cielo della sera.

Ecco il bolide di ieri.

bolide, 24/10/2018, italia, tramonto
Il bolide ha invaso la foto di un tramonto. © Enrico Forza

Colpa delle comete. è possibile che il sasso spaziale fosse un piccolo pezzo della cometa di Halley. In questo periodo infatti la Terra passa nella zona in cui Halley ha lasciato dei detriti. Questi, cadendo verso di noi, creano lo sciame meteorico delle Orionidi: le stelle cadenti visibili ogni fine ottobre.

Quando una roccia cade verso la Terra incontra l'atmosfera e, per l'attrito con l'aria, viene scaldata talmente tanto da sublimare (ovvero passa direttamente dallo stato solido a quello gassoso). Questo fenomeno libera molta energia, e perciò molta luce.

Un bolide attraversa il cielo. Senza informazioni incrociate sulla traiettoria, difficilmente si riesce a individuare il punto di caduta. © FRIPON

Dimmi il colore e ti dirò chi sei. Nel caso recente, la meteora era talmente grande (e quindi luminosa) da essere visibile anche alle luci del tramonto. Gli spettatori hanno potuto addirittura identificare il colore del bolide come verde-azzurro. Grazie questo è possibile risalire alla composizione del bolide: in questo caso la meteora era ricca di ferro, magnesio e nickel.

25 ottobre 2018 Davide Lizzani
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia torna con un nuovo numero ricco di approfondimenti appassionanti. Questo mese, uno speciale dedicato al fallito attentato a Hitler del 20 luglio 1944. Scopri come Claus von Stauffenberg pianificò l'Operazione Valchiria, la spietata rappresaglia che ne seguì e gli incredibili colpi di fortuna che salvarono il Führer da 40 attentati.

Esaminiamo anche come Stalin riuscì a sopravvivere ai numerosi tentativi di eliminarlo e i rischi corsi da Mussolini.

Esploriamo poi le grandi imprese come la conquista del K2, la spedizione che scalò la seconda cima più alta del mondo e la storia delle crociere con “E il navigar m’è dolce”, tra balli, sport, cibo e divertimento.

Raccontiamo la Grande Guerra attraverso le cartoline dell’epoca e vi diamo un'anteprima di una bella mostra a Buckingham Palace con le foto private dei reali.

Approfondiamo la storia del servizio di leva e delle Olimpiadi antiche, e rivivi l'epoca d'oro della televisione italiana con Corrado.

Non perdere questo numero di Focus Storia!

ABBONATI A 29,90€

Focus torna con un nuovo numero ricco di spunti e approfondimenti. Questo mese, ci immergeremo nel complesso mondo delle relazioni amorose, esplorando le basi scientifiche che le rendono durature e felici.

Cosa rende un amore duraturo? Quali sono i segreti delle coppie che superano le sfide del tempo? Focus risponde a queste domande svelando i meccanismi ormonali e fisiologici dei legami più solidi. Scopri il tuo profilo di coppia con un test utile e divertente per comprendere meglio la tua relazione.

Esploriamo anche il mondo della scienza e della tecnologia, dall'internet quantistica all'atomtronica, celebriamo il centenario dei planetari e scopriamo i segreti dell'alpinismo estremo.

Non perdere questo numero di Focus: conoscenza, passione e scoperta ti aspettano in ogni pagina!

ABBONATI A 31,90€
Follow us