Spazio

Nei panni degli astronauti in missione su Marte

Come vivranno gli astronauti in missione sul Pianeta Rosso? Quali attività svolgerannno e quali emergenze dovranno affrontare? Questo e altro si può sperimentare al Museo della Scienza e della Tecnologia di Milano. Vietato ai maggiori di... 14 anni!

Pronti a vivere su Marte? Andare sul Pianeta Rosso è una delle sfide più ambiziose per l'uomo e la Nasa ha già iniziato a testare la capsula che porterà la nuova generazione di esploratori spaziali ad affrontare l'impresa più affascinante e pericolosa mai intrapresa. Ma se volete mettervi alla prova senza sorbirvi 380 milioni di km di viaggio, basta visitare lo STEM*Lab Base Marte al Museo della Scienza e della Tecnologia "Leonardo da Vinci" di Milano. Si tratta di un laboratorio, pensato per ragazzi tra i 10 e i 14 anni, in cui ci si può mettere nei panni dell'equipaggio di astronauti in missione sul Pianeta Rosso al lavoro per garantire la sopravvivenza della Base.

Si fanno esperimenti allo STEM*Lab Base Marte al Museo Nazionale Scienza e Tecnologia di Milano. Si lavora anche sull'analisi della qualità dell'acqua della base marziana testando la potabilità direttamente dai serbatoi della base.
Si fanno esperimenti allo STEM*Lab Base Marte al Museo Nazionale Scienza e Tecnologia di Milano. Si lavora anche sull'analisi della qualità dell'acqua della base marziana testando la potabilità direttamente dai serbatoi della base. © Museo Nazionale Scienza e Tecnologia

ASTRONAUTI MARZIANI PER UN GIORNO. Durante la missione sul Pianeta Rosso sperimentabile allo STEM*Lab Base Marte ci saranno cinque diversi gruppi che si occupano di attività sperimentali per gestire situazioni ed eventi che si susseguono sulla base marziana. Tra le attività c'è quella di coltivare vegetali per assicurare l'approvvigionamento del cibo, di provvedere alla manutenzione e alla produzione di energia e di mantenere in buona salute fisica e mentale i propri compagni, anche testando i riflessi delle persone e la loro capacità di operare in sincrono prima e dopo uno sforzo fisico.

La coltivazione di piante allo STEM*Lab Base Marte: i vegetali costituiscono la dieta dell'equipaggio e una delle attività degli astronauti in erba riguarda proprio il controllo del prodotto.
La coltivazione di piante allo STEM*Lab Base Marte: i vegetali costituiscono la dieta dell'equipaggio e una delle attività degli astronauti in erba riguarda proprio il controllo del prodotto. © Elena Galimberti

Non solo: un gruppo gestisce i supporti vitali della struttura (la gestione della temperatura, la qualità dell'aria e dell'acqua) e un altro è addetto a esplorare con i rover la superficie del Pianeta anche eseguendo lavori all'esterno, come per esempio settare uno speciale braccio meccanico che pulisca i pannelli solari dalla polvere. Ma non è previsto che tutto fili liscio e i partecipanti saranno chiamati anche a risolvere qualche emergenza e a portare in salvo l'equipaggio. All'interno di un gioco di ruolo in un ambiente immersivo, i ragazzi possono imparare divertendosi nell'ambito dell'educazione alle discipline STEM (acronimo inglese per "scientifiche, tecnologiche, ingegneristiche e matematiche").

Come accedere al laboratorio? Il Museo Nazionale Scienza e Tecnologia Leonardo da Vinci è in via San Vittore 21 a Milano. Il laboratorio sarà aperto al pubblico dalle ore 11 alle ore 15 nelle seguenti date: sabato 12 e domenica 13; sabato 19 e domenica 20 marzo; sabato 9 e domenica 10 aprile; sabato 14 e domenica 15 maggio.

L'attività (dalla durata di 90 minuti) è prenotabile gratuitamente al momento dell'acquisto del biglietto d'ingresso. La capienza del laboratorio è di 20 persone, suddivise su 5 postazioni di gioco in cui potranno sedersi fino a un massimo di 4 giocatori facenti parte dello stesso nucleo famigliare.

8 marzo 2022 Focus.it
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia torna con un nuovo numero ricco di approfondimenti appassionanti. Questo mese, uno speciale dedicato al fallito attentato a Hitler del 20 luglio 1944. Scopri come Claus von Stauffenberg pianificò l'Operazione Valchiria, la spietata rappresaglia che ne seguì e gli incredibili colpi di fortuna che salvarono il Führer da 40 attentati.

Esaminiamo anche come Stalin riuscì a sopravvivere ai numerosi tentativi di eliminarlo e i rischi corsi da Mussolini.

Esploriamo poi le grandi imprese come la conquista del K2, la spedizione che scalò la seconda cima più alta del mondo e la storia delle crociere con “E il navigar m’è dolce”, tra balli, sport, cibo e divertimento.

Raccontiamo la Grande Guerra attraverso le cartoline dell’epoca e vi diamo un'anteprima di una bella mostra a Buckingham Palace con le foto private dei reali.

Approfondiamo la storia del servizio di leva e delle Olimpiadi antiche, e rivivi l'epoca d'oro della televisione italiana con Corrado.

Non perdere questo numero di Focus Storia!

ABBONATI A 29,90€

Focus torna con un nuovo numero ricco di spunti e approfondimenti. Questo mese, ci immergeremo nel complesso mondo delle relazioni amorose, esplorando le basi scientifiche che le rendono durature e felici.

Cosa rende un amore duraturo? Quali sono i segreti delle coppie che superano le sfide del tempo? Focus risponde a queste domande svelando i meccanismi ormonali e fisiologici dei legami più solidi. Scopri il tuo profilo di coppia con un test utile e divertente per comprendere meglio la tua relazione.

Esploriamo anche il mondo della scienza e della tecnologia, dall'internet quantistica all'atomtronica, celebriamo il centenario dei planetari e scopriamo i segreti dell'alpinismo estremo.

Non perdere questo numero di Focus: conoscenza, passione e scoperta ti aspettano in ogni pagina!

ABBONATI A 31,90€
Follow us