Spazio

Astronauti bloccati sulla ISS: la Nasa rimanda ancora il rientro della navicella Starliner

Ancora un rinvio per il ritorno a Terra della Starliner, la navetta Boeing che ha portato due astronauti sulla Stazione spaziale. La Nasa rimanda il rientro a tempo indeterminato.

Due astronauti NASA sono bloccati a bordo della Stazione Spaziale Internazionale (ISS) a causa di numerosi problemi tecnici riscontrati nella capsula Starliner di Boeing, che avrebbe dovuto riportarli a Terra il 13 giugno. Butch Wilmore e Suni Williams, partiti il 5 giugno da Cape Canaveral, resteranno sull'ISS a tempo indeterminato, mentre gli ingegneri di Boeing e NASA lavorano per risolvere i guasti.

La partenza. Il volo inaugurale della Starliner con equipaggio era stato a lungo atteso dopo anni di ritardi. Il viaggio di 25 ore verso l'ISS si era svolto senza intoppi, ma durante l'attracco sono emersi cinque diverse perdite di elio nel sistema di propulsione della capsula.

I problemi sono legati al sistema di pressurizzazione dei propulsori della Starliner

Le perdite riguardano il sistema che pressurizza i propulsori, compromettendone il corretto funzionamento. Sono stati registrate cinque anomalie ai propulsori del sistema di controllo di assetto.

La serie di rinvii. Inizialmente, il rientro era stato posticipato al 18 giugno, per poi essere nuovamente spostato al 22 giugno e successivamente al 26 giugno. Tuttavia, per evitare di interferire con due passeggiate spaziali programmate e per consentire ai tecnici di analizzare i dati del sistema di propulsione in modo più approfondito, la NASA e Boeing hanno deciso di posticipare ulteriormente il rientro.

I responsabili della missione stanno valutando qual è il momento migliore per il rientro della Starliner

Steve Stich, responsabile del programma Commercial Crew della NASA, ha affermato che l'agenzia sta procedendo con cautela e seguendo tutte le procedure standard. L'obiettivo è comprendere appieno come risolvere i problemi riscontrati e garantire un ritorno sicuro per gli astronauti. Data la lunga durata della missione, è prevista anche una revisione completa della capsula, simile a quella effettuata per gli astronauti della SpaceX al ritorno da una missione di due mesi.

La Starliner è pronta per riportare gli astronauti sulla Terra in caso di emergenza, ma i responsabili della missione stanno valutando il momento migliore per il rientro, tenendo conto delle passeggiate spaziali previste per il 24 giugno e il 2 luglio.

Ritardi nella partenza e nel ritorno della Starliner: le conseguenze

Mark Nappi, vicepresidente del programma Starliner di Boeing, ha dichiarato che gli astronauti sono entusiasti e consapevoli che le loro esperienze contribuiranno a migliorare le future missioni. Non c'è fretta di farli tornare, poiché la Stazione Spaziale dispone di ampie scorte e non ci sono impegni urgenti fino a metà agosto.

Perdite economiche e di tempo. Questa missione, inizialmente prevista per cinque giorni, si è trasformata in un'attesa prolungata e inaspettata per gli astronauti. La situazione rappresenta un ulteriore contrattempo per il programma Starliner di Boeing, che ha già accumulato notevoli ritardi e sforato il budget.

25 giugno 2024 Roberto Graziosi
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia torna con un nuovo numero ricco di approfondimenti appassionanti. Questo mese, uno speciale dedicato al fallito attentato a Hitler del 20 luglio 1944. Scopri come Claus von Stauffenberg pianificò l'Operazione Valchiria, la spietata rappresaglia che ne seguì e gli incredibili colpi di fortuna che salvarono il Führer da 40 attentati.

Esaminiamo anche come Stalin riuscì a sopravvivere ai numerosi tentativi di eliminarlo e i rischi corsi da Mussolini.

Esploriamo poi le grandi imprese come la conquista del K2, la spedizione che scalò la seconda cima più alta del mondo e la storia delle crociere con “E il navigar m’è dolce”, tra balli, sport, cibo e divertimento.

Raccontiamo la Grande Guerra attraverso le cartoline dell’epoca e vi diamo un'anteprima di una bella mostra a Buckingham Palace con le foto private dei reali.

Approfondiamo la storia del servizio di leva e delle Olimpiadi antiche, e rivivi l'epoca d'oro della televisione italiana con Corrado.

Non perdere questo numero di Focus Storia!

ABBONATI A 29,90€

Focus torna con un nuovo numero ricco di spunti e approfondimenti. Questo mese, ci immergeremo nel complesso mondo delle relazioni amorose, esplorando le basi scientifiche che le rendono durature e felici.

Cosa rende un amore duraturo? Quali sono i segreti delle coppie che superano le sfide del tempo? Focus risponde a queste domande svelando i meccanismi ormonali e fisiologici dei legami più solidi. Scopri il tuo profilo di coppia con un test utile e divertente per comprendere meglio la tua relazione.

Esploriamo anche il mondo della scienza e della tecnologia, dall'internet quantistica all'atomtronica, celebriamo il centenario dei planetari e scopriamo i segreti dell'alpinismo estremo.

Non perdere questo numero di Focus: conoscenza, passione e scoperta ti aspettano in ogni pagina!

ABBONATI A 31,90€
Follow us